Yugh
Luogo d'origineFiume Enisej, Siberia centrale
Popolazione19 (2002)
LinguaLingua yugh
Religionesciamanesimo
Gruppi correlatiKet

Il popolo Yugh o Yug (pronuncia |ɟuk|) faceva parte dei gruppi indigeni discendenti di un'antica popolazione che originariamente viveva nella Siberia centrale. Gli Yugh erano stanziati lungo le rive del fiume Enisej da Enisejsk al fiume Dupches.[1]

Storia recenteModifica

Un tempo gli Yugh erano considerati la parte meridionale del popolo Ket, ma dopo ulteriori studi, nella seconda metà del XX secolo, gli Yugh sono stai distinti dai Ket, avendo una propria lingua (benché correlata alla lingua ket), la lingua yugh, e costumi particolari. Verso la fine del secolo, gli Yugh, così come la loro lingua, sembrano essere scomparsi come gruppo etnico, secondo il censimento russo del 2002 erano rimaste solo più 19 persone di questa etnia e probabilmente nessuna parlava più la lingua[1]. I popoli Ket, Yugh e tutti gli altri gruppi correlati, estinti da secoli, (Buklin, Baikot, Yarin, Yastin, Ashkyshtym e Koibalkyshtym i cui nomi compaiono sugli elenchi compilati dagli esattori delle tasse sulle pellicce zaristi, nel XVII secolo) vengono definiti ienisseiani[2] dai linguisti e dagli etnografi.[3]

NoteModifica

  1. ^ a b Yugh, su ethnologue.com. URL consultato il 27 ottobre 2006 (archiviato dall'url originale il 28 settembre 2008).
  2. ^ Ienisseiano in Vocabolario - Treccani, su treccani.it. URL consultato l'8 giugno 2012.
  3. ^ Edward J. Vajda The Ket and Other Yeniseian Peoples [1] Archiviato il 6 aprile 2019 in Internet Archive. consultato il 27/10/2006

BibliografiaModifica

  • Gordon, Raymond G., Jr. (ed.) Ethnologue: Languages of the World, Fifteenth edition SIL International, Dallas, Tex.: 2005 ISBN 1-55671-159-X.
  • Vajda, Edward J., Yeniseian Peoples and Languages: A History of Yeniseian Studies with an Annotated Bibliography and a Source Guide, Curzon Press: 2002 ISBN 0-7007-1290-9.

Collegamenti esterniModifica