Apri il menu principale

«Le automobili, come gli uccelli e gli aeroplani, sono destinate a fendere l'aria»

(Carl Breer mentre osservava uno stormo di oche selvatiche)

La sigla ZSB identifica tre designer automobilistici statunitensi che lavorarono per la casa automobilistica Chrysler a partire dagli anni venti: Fred Zeder, Owen Skelton e Carl Breer. Sono tra i maggiori esponenti del fenomeno Streamlining sviluppatosi negli Stati Uniti verso l'inizio degli anni trenta. Una delle loro opere più famose fu la Chrysler Airflow. Vennero soprannominati "i tre moschettieri"[1] per l'efficiente team di lavoro che riuscirono a creare all'interno dell'azienda americana. Fecero della ricerca aerodinamica il loro marchio di fabbrica, arrivarono pure a convincere Walter Chrysler a costruire una galleria del vento privata all'interno dell'azienda grazie alla supervisione di Orville Wright.[2]

NoteModifica

  1. ^ (EN) wpchryslermuseum.org (file.pdf)
  2. ^ (EN) wpchryslermuseum.org (file.pdf)