Zucchero vanigliato

Vanillezucker.jpg

Lo zucchero vanigliato o zucchero alla vaniglia è una variante dello zucchero a velo aromatizzata alla vaniglia. Viene ricavato lasciando macerare per diverse settimane dello zucchero macinato ottenuto dalla barbabietola da zucchero a dei bastoncini di vaniglia.[1][2] Lo zucchero vanigliato è un ingrediente utilizzato per preparare molti dolci nei paesi dell'Europa centrale e scandinava e, proprio per tali ragioni, è costoso e difficile da reperire nei paesi non europei.[3]

Esiste inoltre una variante più economica e meno saporita conosciuta come zucchero alla vanillina, a base di vanillina o etil-vanillina.[4][5]

NoteModifica

  1. ^ (PL) Ewa Aszkiewicz, Kuchnia polska. Wielka księga sprawdzonych przepisów, Poznań, p. 26.
  2. ^ (PL) Magda Gessler, Kuchnia. Moja pasja, Warszawa, 2005, p. 224.
  3. ^ (EN) What is Vanilla Sugar?, su wisegeek.com. URL consultato il 10 agosto 2019.
  4. ^ (PL) Michał Ziemiański, Słownik towaroznawczy, Wydawnictwo Przemysłu Lekkiego i Spożywczego, 1957, p. 64.
  5. ^ (PL) J.G. Vaughan, C.A. Geissler, Rośliny jadalne, Prószyński i S-ka, 2001, p. 140.

Altri progettiModifica

  Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina