Čaun
StatoRussia Russia
Soggetti federaliČukotka Čukotka
Lunghezza205 km[1]
Bacino idrografico23 000 km²[1]
Nascealtopiano dei Ciukci
Sfociamare dei Ciukci
Mappa del fiume

Il Čaun (in russo: Чаун?; nell'alto corso conosciuto come Malyj Čaun)[1] è un fiume dell'estremo oriente russo (Circondario autonomo della Čukotka), tributario del mare dei Ciukci.

Nasce dall'altopiano dei Ciukci, scorrendo con direzione mediamente nordoccidentale su tutto il percorso, sfociando nel mare dei Ciukci, all'estremità meridionale dell'importante insenatura che prende il nome dal fiume (baia del Čaun). I maggiori affluenti sono il Paljavaam dalla destra idrografica, l'Ugatkyn e il Mil'guveem dalla sinistra.

Il fiume attraversa una zona molto remota, dal clima molto rigido che provoca il bassissimo popolamento del suo bacino; l'unico centro abitato di un minimo rilievo lungo il suo corso è il piccolo villaggio di Retkuča, situato nel basso corso non lontano dalla foce.

NoteModifica

  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia