Apri il menu principale

100th Window

album dei Massive Attack del 2003
100th Window
ArtistaMassive Attack
Tipo albumStudio
Pubblicazione10 febbraio 2003
Durata73:36
Dischi1
Tracce10
GenereTrip hop
EtichettaVirgin Records
ProduttoreRobert Del Naja, Neil Davidge
Registrazione2002
FormatiCD, 3 LP, MC, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oroAustralia Australia[1]
(vendite: 35 000+)
Austria Austria[2]
(vendite: 15 000+)
Belgio Belgio[3]
(vendite: 20 000+)
Regno Unito Regno Unito[4]
(vendite: 100 000+)
Svizzera Svizzera[5]
(vendite: 20 000+)
Massive Attack - cronologia
Album precedente
(1998)
Album successivo
(2004)
Singoli
  1. Special Cases
    Pubblicato: 24 febbraio 2003
  2. Butterfly Caught
    Pubblicato: 16 giugno 2003

100th Window è il quarto album in studio del gruppo musicale britannico Massive Attack, pubblicato il 10 febbraio 2003 dalla Virgin Records.

TracceModifica

Testi e musiche di Robert Del Naja e Neil Davidge, eccetto dove indicato.

  1. Future Proof – 5:37
  2. What Your Soul Sings – 6:37 (Robert Del Naja, Neil Davidge, Sinéad O'Connor)
  3. Everywhen – 7:37
  4. Special Cases – 5:09 (Robert Del Naja, Neil Davidge, Sinead O'Connor)
  5. Butterfly Caught – 7:33
  6. A Prayer for England – 5:44 (Robert Del Naja, Neil Davidge, Sinead O'Connor)
  7. Small Time Shot Away – 7:57
  8. Name Taken – 7:47
  9. Antistar – 19:35 – contiene una traccia fantasma strumentale senza titolo

FormazioneModifica

Musicisti
Produzione
  • Robert Del Naja – produzione
  • Neil Davidge – produzione
  • Lee Shephard – registrazione, ingegneria del suono
  • Mark "Spike" Stent – missaggio
  • Paul "P Dub" Walton – assistenza al missaggio
  • David Treahearn – assistenza al missaggio
  • Robert Haggett – assistenza al missaggio
  • Tim Young – mastering
  • Mike Ross – registrazione strumenti ad arco

NoteModifica

  1. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 2003 Albums, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 10 settembre 2018.
  2. ^ (DE) Massive Attack, 10th Window – Gold & Platin, IFPI Austria. URL consultato il 10 settembre 2018.
  3. ^ (NL) Goud en Platina - Albums 2003, Ultratop. URL consultato il 10 settembre 2018.
  4. ^ (EN) BRIT Certified, British Phonographic Industry. URL consultato il 10 settembre 2018. Digitare "100th Window" in "Search BRIT Certification" e premere Invio.
  5. ^ (DE) Edelmetall, Schweizer Hitparade. URL consultato il 10 settembre 2018.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica