Apri il menu principale
30 I nostri anni
ArtistaStadio
Tipo albumLive
Pubblicazione30 ottobre 2012
Durata84:49
Dischi1
Tracce12
GenerePop rock
Pop
EtichettaEMI Music Italy, Capitol Records
ProduttoreStadio, Antonio Colombi
FormatiCD, download digitale
Stadio - cronologia
Album precedente
(2011)
Singoli
  1. I nostri anni
    Pubblicato: 12 ottobre 2012
  2. Bella
    Pubblicato: 29 marzo 2013

30 I nostri anni è il terzo album dal vivo degli Stadio, pubblicato da EMI Italiana e Capitol Records, disponibile su CD (catalogo 0999 721556 2 2) e per il download in formato digitale dal 30 ottobre 2012 per commemorare i 30 anni di attività del gruppo[1].

Il 24 novembre 2012 all'Auditorium Conciliazione di Roma, il gruppo ha celebrato ufficialmente il trentennale insieme ad amici, collaboratori del mondo della musica e dello spettacolo, personaggi sportivi, con la festa "STADIO Friendly Gala", evento pubblico (già esaurito alla prevendita) replicato il 12 dicembre al Teatro Manzoni di Bologna.
Lo stesso giorno è stata resa disponibile gratuitamente per il download un'applicazione contenente materiale di repertorio ed inedito, notizie, discografia, video, auguri e curiosità sulla festa[1].

Il 20 gennaio 2013 è iniziato ufficialmente il nuovo I nostri 30 anni tour, che toccherà le principali città italiane[2].

Il 23 luglio 2013 a Marina di Carrara, Curreri e gli Stadio ricevono il riconoscimento speciale "Targa Lunezia", durante l'edizione 2013 del Premio Lunezia, per il loro trentennale.

Indice

Il discoModifica

Album corredato da un booklet digitale scaricabile gratuitamente, insieme ai medley Vorrei/Chi te l'ha detto/Acqua e sapone e Ballando al buio/Lo zaino/Guardami/Cortili lontani/Il segreto, solo a fronte di un acquisto on-line di tutti i brani.

Il CD contiene:

I braniModifica

Inediti

TracceModifica

Gli autori del testo precedono i compositori della musica da cui sono separati con un trattino. Nessun trattino significa contemporaneamente autori e compositori[3].

  1. I nostri anni (feat. Fabrizio Moro) – 4:14 (testo: Fabrizio Moro – musica: Fabrizio Foschini, Gaetano Curreri) – Inedito, da studio
  2. Bella – 4:25 (testo: Luca Carboni – musica: Fabio Liberatori) – Inedito, da studio
  3. Dall'altra parte dell'età – 4:15 (testo: Alberto Pioppi, Gaetano Curreri – musica: Andrea Fornili) – Inedito, da studio
  4. Ferma la felicità – 4:07 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  5. Sorprendimi – 4:21 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  6. Fine di un'estate – 4:19 (testo: Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  7. ... E mi alzo sui pedali – 4:48 (testo: Giancarlo Bigazzi, Saverio Grandi, Gaetano Curreri – musica: Marco Falagiani)
  8. medley Verdone – 10:27
  9. medley Vasco – 6:29
    • ...E dimmi che non vuoi morire (Vasco Rossi – Roberto Ferri, Gaetano Curreri)
    • Bella più che mai (Vasco Rossi - Gaetano Curreri)
  10. Gaetano e Giacinto – 4:50 (testo: Andrea Mingardi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  11. Per la bandiera – 5:59 (testo: Francesco Guccini, Saverio Grandi – musica: Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  12. medley ballate – 15:14
    • Ballando al buio (Bettina Baldassari – Bettina Baldassari, Gaetano Curreri)
    • Lo zaino (Vasco Rossi - Gaetano Curreri)
    • Guardami (Saverio Grandi – Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
    • Cortili lontani (Saverio Grandi – Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
    • Il segreto (Saverio Grandi – Saverio Grandi, Gaetano Curreri)
  13. Chiedi chi erano i Beatles – 6:06 (testo: Norisso – musica: Gaetano Curreri)
Bonus tracks itunes

le mie poesia per te

FormazioneModifica

Gruppo
Altri musicisti

NoteModifica

  1. ^ a b c d Daniele Mignardi, 30 I nostri anni: crediti album, Stadio, sito ufficiale. URL consultato il 15 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 3 dicembre 2012).
  2. ^ I nostri 30 anni tour, Stadio, sito ufficiale. URL consultato il 15 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2013).
  3. ^ Autori e compositori, SIAE, Archivio Opere Musicali.

Collegamenti esterniModifica


  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock