A3 Champions Cup

La A3 Champions Cup (nota anche come East Asian Champions Cup) è un evento calcistico annuale che comporta la partecipazione dei campioni nazionali di Cina, Giappone e Corea del Sud. La nazione ospitante ha la possibilità di invitare un altro club del proprio paese raggiungendo così il numero di quattro squadre partecipanti alla competizione. Il formato di questa competizione è una sorta di girone dove le squadre affrontano tutte le altre partecipanti del torneo una sola volta (non andata e ritorno).

Negli ultimi anni le federazioni coinvolte nella coppa hanno suggerito di aggiungere, nei prossimi anni, anche i campioni di Australia nella competizione. Per l'edizione del 2008 i campioni giapponesi non potranno partecipare dal momento che la squadra giapponese degli Urawa Red Diamonds non ha versato la quota per partecipare all' edizione 2007. Dal 23 settembre 2008 il torneo è stato annullato a causa della bancarotta dello sponsor organizzatore.[1]

Risultati PassatiModifica

Anno Ospitante Vincitore 2º posto 3º posto 4º posto
2003   Tokyo   Kashima Antlers   Dalian Shide   Ilhwa Chunma   Júbilo Iwata
2004   Shanghai   Ilhwa Chunma   Yokohama F. Marinos   Shanghai Shenhua   Shanghai Chanba
2005   Jeju   Suwon Bluewings   Pohang Steelers   Yokohama F. Marinos   Shenzhen Kingway
2006   Tokyo   Ulsan Hyundai   Gamba Osaka   JEF United   Dalian Shide
2007   Jinan   Shanghai Shenhua   Shandong Luneng   Urawa Red Diamonds   Seongnam Ilhwa Chunma

† = non qualificata come campione nazionale.

RecordModifica

NoteModifica

  1. ^ 揭秘东亚最强联赛濒死内幕 官方打压拖垮豪门财团, su sports.sina.com.cn, sina.com, 26 settembre 2008. URL consultato il 15 marzo 2009.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio