ATP Cup

torneo di tennis maschile
ATP Cup
SportTennis pictogram.svg Tennis
TipoSquadre nazionali
CategoriaATP
PaeseAustralia Australia
LuogoBrisbane
Perth
Sydney
ImpiantoQueensland Tennis Centre
Perth Arena
Ken Rosewall Arena
Sydney Super Dome
SuperficieCemento indoor[1]
OrganizzatoreAssociation of Tennis Professionals
CadenzaAnnuale
AperturaGennaio
Partecipanti24
Sito InternetATPCup.com
Storia
Fondazione2020
Numero edizioni3
DetentoriCanada Canada
Ultima edizioneATP Cup 2022
Prossima edizioneATP Cup 2023

L'ATP Cup (Coppa ATP in italiano) è un torneo internazionale di tennis maschile che si disputa tra nazionali. Ha visto la sua prima edizione disputarsi a gennaio 2020. Il torneo si è svolto in tre città australiane (Brisbane, Perth e Sydney) per dieci giorni, in vista degli Australian Open, e ha presentato squadre di 24 nazioni.

L'evento ha rappresentato nel 2020 il ritorno in calendario delle competizioni a squadre organizzate dall'ATP. L'ultimo torneo di questo tipo era stato infatti la World Team Cup, disputata a Düsseldorf tra il 1978 e il 2012. L'edizione del 2021 a causa della Pandemia di COVID-19 viene disputata solamente a Melbourne e ridotta a dodici squadre.[2] Con la pandemia ancora in corso, la successiva edizione del 2022 si svolge nuovamente in una sola città ma a sedici squadre e a Sydney.[3]

QualificazioniModifica

Le squadre partecipanti alla competizione sono determinate dalla classifica in singolare del miglior giocatori del Paese, che deve comunque avere almeno tre giocatori in classifica ATP (di cui almeno 2 in classifica di singolare) per essere eleggibile.

Per la prima edizione, le prime 18 squadre qualificate furono annunciate nella settimana successiva agli US Open, basandosi sulla classifica in singolare, mentre le rimanenti 6 nazionali vennero invece definite nella settimana delle ATP Finals a novembre. Se la nazione ospitante non si fosse qualificata direttamente nei primi 18 posti assegnati, le sarebbe stata garantita una Wild Card per partecipare, riducendo a 5 i posti assegnati a novembre.[4]

Per l'edizione del 2022 le squadre partecipanti furono le prime sedici nella classifica dell'ATP Cup, basata sul ranking ATP e sulla posizione del giocatore meglio classificato di ciascun Paese, e se l'Australia non fosse stata tra le prime sedici avrebbe ricevuto una wild-card.[5]

TorneoModifica

Il formato del torneo prevede di dividere le 16 squadre partecipanti in 4 gironi di 4 squadre ciascuno. Ogni nazionale affronterà ciascuna altra squadra del girone in sfide formate da due match in singolare e uno in doppio.

La sfida tra i numeri 2 di ciascuna squadra sarà la prima a svolgersi, seguita dal match tra i numeri 1 e, infine, dalla sfida in doppio. Questo ultimo match si svolgerà comunque, anche se gli scontri in singolare avessero già determinato la squadra vincitrice della sfida.

Le squadre vincitrici di ciascun girone accederanno alle semifinali.[5]

Punti ATPModifica

Ciascun giocatore partecipante alla competizione riceverà, in caso di vittorie, punti validi per la classifica ATP, sulla base del proprio ranking e del ranking del giocatore avversario.

Tipo Classifica
Giocatore
Turno Punti per vittoria vs. avversario classificato
N° 1-10 N° 11-25 N° 26-50 N° 51-100 N° 100+
Singolare N° 1-300 Finale 250 200 150 75 50
Semifinale 180 140 105 50 35
Quarti di finale 120 100 75 35 25
Fase a gironi 75 65 50 25 20
N° 301+ Finale 85 55
Semifinale 55 35
Quarti di finale 35 25
Fase a gironi 25 15
Doppio Qualsiasi Finale 85
Semifinale 55
Quarti di finale 35
Fase a gironi 25
  • 750 punti massimi per un giocatore mai sconfitto, 250 punti in doppio[4]

FinaliModifica

Anno Campione Finalista Punteggio
2020   Serbia   Spagna 2-1
2021   Russia   Italia 2-0
2022   Canada   Spagna 2-0

NoteModifica

  1. ^ Ken Rosewall Arena roof unveiled, su austadiums.com, 30 dicembre 2019.
  2. ^ (EN) ATP Announces Updated Start To 2021 Calendar, su atptour.com, 16 dicembre 2020.
  3. ^ (EN) Groups Announced For 2022 ATP Cup, Field Features 18 Top 20 Players, su atpcup.com.
  4. ^ a b (EN) ATP Cup FAQs, su ATPtour.com, ATP Tour, 20 maggio 2019. URL consultato il 20 maggio 2019 (archiviato dall'url originale il 20 maggio 2019).
  5. ^ a b (EN) ATP CUP FREQUENTLY ASKED QUESTIONS, su atpcup.com.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Tennis: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di tennis