Apri il menu principale
A Quick One
ArtistaThe Who
Tipo albumStudio
Pubblicazione9 dicembre 1966
Durata31:48
Dischi1
Tracce10
GenereRock and roll
Rock psichedelico
Pop rock
EtichettaReaction Records
ProduttoreKit Lambert
Registrazionesettembre-novembre 1966, IBC Studios, Pye Studios e Regent Sound, Londra
Noten. 4 Regno Unito
The Who - cronologia
Album precedente
(1965)
Album successivo
(1967)

A Quick One è il secondo album discografico long playing del gruppo rock inglese The Who, pubblicato nel 1966 dalla Reaction Records[1]; negli Stati Uniti venne pubblicato nel 1967 con il titolo "Happy Jack" dalla Decca Records[1].

Raggiunse il n° 4 nella classifica del Regno Unito[1]; la rivista Rolling Stone lo ha inserito nel 2012 al 384º posto della lista dei 500 migliori album di tutti i tempi[2].

Il discoModifica

L'album venne pubblicato dalla Reaction Records il 3 dicembre 1966 e raggiunse il quarto posto nella classifica del Regno Unito. Negli Stati Uniti la Decca Records ebbe delle obiezioni relative al gioco di parole del titolo che avrebbe potuto avere riferimenti sessuali[3] e pertanto l'album venne pubblicato solo nel 1967 dopo averne cambiato il nome in "Happy Jack", sfruttando così anche la notorietà raggiunta dal singolo omonimo che negli USA aveva raggiunto il n°51, e averne sostituito una canzone nella lista (Happy Jack al posto di Heatwave)[1][4];

In alcuni paesi europei e in Sudafrica, l'album venne pubblicato nel 1966 e nel 1967 in una diversa edizione con una differenti copertine e intitolato "The Who"[5][6][7][8][9].

Il disco è anche il primo tentativo del gruppo di realizzare un'opera rock, con il pezzo A Quick One While He's Away, suite della durata di oltre nove minuti[10], che tratta di una storia di infedeltà e della successiva riconciliazione[senza fonte].

La registrazione fu realizzata nel 1966, presso gli IBC Studios, Pye Studios e Regent Sound di Londra[senza fonte], con Kit Lambert come produttore[1].

CopertinaModifica

La copertina venne realizzata da Alan Aldridge, esponente della corrente pop art[11]; raffigura i quattro membri del gruppo ciascuno impegnato a suonare il proprio strumento e con i titoli di alcune canzoni dell'album che si sprigionano dagli strumenti in forma di Onomatopee: "Cobwebs and Strange" da Moon, "Whiskey Man" da Entwistle, "See My Way" da Daltrey e "A Quick One, While He's Away" da Townshend[1]. Sul retro la versione britannica è nera con il titolo e l'elenco delle canzoni in alto e una foto dei quattro membri con la scritta "The W H O" sovra-impressa sulle loro facce[12]; il retro della versione americana è in bianco e nero con un collage di foto dei membri con una breve descrizione della personalità di ognuno di loro oltre alla lista lista dei pezzi[13]

TracceModifica

Versione originale UKModifica

Lato A
  1. Run, Run, Run - 2:43
  2. Boris the Spider (Entwistle) - 2:29
  3. I Need You (Moon) - 2:25
  4. Whiskey Man (Entwistle) - 2:57
  5. (Love is Like a) Heat Wave (Holland/Dozier/Holland) - 1:57
  6. Cobwebs and Strange (Moon) - 2:31
Lato B
  1. Don't Look Away - 2:54
  2. See My Way (Daltrey) - 1:53
  3. So Sad About Us - 3:04
  4. A Quick One While He's Away - 9:10
Bonus track versione rimasterizzata su CD del 1995
  1. Batman (Neal Hefti) (tema della serie tv Batman) - 1:37
  2. Bucket T (Atrield/Christian/Torrence) - 2:12
  3. Barbara Ann (Fred Fassert) - 1:59
  4. Disguises - 3:10
  5. Doctor, Doctor (Entwistle) - 2:59
  6. I've Been Away (Entwistle) - 2:08
  7. In The City (Moon/Entwistle) - 2:21
  8. Happy Jack (versione acustica) - 2:55
  9. Man With Money (Don Everly/Phil Everly) - 2:45
  10. My Generation / Land of Hope and Glory (Townshend/Elgar) - 2:05

Versione originale USA intitolata Happy JackModifica

  1. Run, Run, Run
  2. Boris the Spider (Entwistle)
  3. I Need You (Moon)
  4. Whiskey Man (Entwistle)
  5. Cobwebs and Strange (Moon)
  6. Happy Jack
  7. Don't Look Away
  8. See My Way (Daltrey)
  9. So Sad About Us
  10. A Quick One While He's Away

Versione "Jigsaw Puzzle"Modifica

Una prima versione dell'album, che non fu poi pubblicata, era intitolata Jigsaw Puzzle e comprendeva i seguenti pezzi[14]:

  1. I'm a Boy (Versione lenta, pubblicata su Meaty Beaty Big and Bouncy) – 3:41
  2. Run Run Run – 2:44
  3. Don't Look Away – 2:55
  4. Circles (Version 2) – 2:27
  5. I Need You – 2:25
  6. Cobwebs and Strange – 2:32
  7. In the City – 2:21
  8. Boris the Spider – 2:29
  9. Whiskey Man – 3:00
  10. See My Way – 3:04
  11. Heat Wave – 1:57
  12. Barbara Ann – 2:00

FormazioneModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f The Who - A Quick One, su Discogs. URL consultato il 7 aprile 2017.
  2. ^ 500 Greatest Albums of All Time, su Rolling Stone. URL consultato il 7 aprile 2017.
  3. ^ (in italiano: "Una sveltina mentre lui è via")
  4. ^ Bagarotti, Elena. The Who. Pure and Easy - testi commentati, Arcana, 2011, pag. 95, ISBN 978-88-6231-159-5
  5. ^ The Who - The Who, su Discogs. URL consultato il 7 aprile 2017.
  6. ^ The Who - The Who - Germania, su Discogs. URL consultato il 7 aprile 2017.
  7. ^ The Who - The Who - Italia, su Discogs. URL consultato il 7 aprile 2017.
  8. ^ The Who - The Who - Spagna, su Discogs. URL consultato il 7 aprile 2017.
  9. ^ The Who - The Who - sudafrica, su Discogs. URL consultato il 7 aprile 2017.
  10. ^ (EN) A Quick One While He's Away by The Who Songfacts, su www.songfacts.com. URL consultato il 7 aprile 2017.
  11. ^ Liner notes to the CD reissue
  12. ^ Images of A Quick One, Discogs.com.
  13. ^ Images of Happy Jack, Discogs.com.
  14. ^ The Hypertext Who › Liner Notes › A Quick One, su thewho.net, 6 giugno 2011. URL consultato il 7 aprile 2017 (archiviato dall'url originale il 6 giugno 2011).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock