Aberfeldy (Regno Unito)

località della Scozia
(Reindirizzamento da Aberfeldy (Scozia))
Aberfeldy
città; anticamente: burgh
(EN) Aberfeldy/(GD) Obar Pheallaidh
Aberfeldy – Veduta
Localizzazione
Stato  Regno Unito
     Scozia
Area di consiglioPerth e Kinross
Territorio
Coordinate56°37′05.16″N 3°51′55.8″W / 56.6181°N 3.8655°W56.6181; -3.8655 (Aberfeldy)
Abitanti1 950 (2014)
Altre informazioni
LingueInglese
Cod. postalePH15
Prefisso(+44)
Fuso orarioUTC+0
ConteaPerthshire
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Aberfeldy
Aberfeldy
Sito istituzionale

Aberfeldy (in gaelico scozzese: Obar Pheallaidh) è una cittadina (e un tempo burgh) di circa 1.900-2.000 abitanti[1] della Scozia centro-orientale, facente parte dell'area amministrativa di Perth e Kinross (contea tradizionale: Perthshire) e situata ai piedi delle Highlands[2] e lungo il corso del fiume Tay (il fiume più lungo della Scozia)[2][3][4].

Aberfeldy: la Dunkeld Street

La località è famosa per il whisky omonimo.[4]

Geografia fisicaModifica

Aberfeldy si trova nella parte centro-settentrionale dell'area di Perth e Kinross, a nord-est del Loch Tay e tra le località di Pitlochry e Trochry (rispettivamente a sud/sud-ovest della prima e a nord/nord-ovest della seconda)[2], a circa 50 km da Perth. È situata lungo la cosiddetta "Rob Roy Way", strada di 79 miglia che va da Pitlochry a Drymen.[3]

StoriaModifica

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Architetture civiliModifica

Aberfeldy's Tay BridgeModifica

Tra i principali monumenti di Aberfeldy, figura il ponte sul fiume Tay, l'Aberfeldy's Tay Bridge, noto anche come "General Wade's Bridge", che è stato costruito nel 1733 da William Adam (padre di Robert Adam).[3]

Black Watch MemorialModifica

Altro monumento di Aberfeldy è il Black Watch Memorial, un memoriale eretto nel 1887 in memoria del primo raduno del reggimento Black Watch.[3]

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Nel 2014, la popolazione stimata di Aberfeldy era pari a circa 1.950 abitanti.[1]

La località ha conosciuto quindi un lieve decremento demografico rispetto al 2011, quando la popolazione censita era pari a 1.986 abitanti[1] e soprattutto rispetto al 2001, quando la popolazione censita era pari a 2.020 abitanti[1].

CulturaModifica

MediaModifica

EconomiaModifica

Aberfeldy ha una tradizione industriale che comprendeva, tra l'altro, la produzione di cotone attraverso mulini ad acqua, tradizione iniziata alla fine del XVIII secolo.[3]

Il whisky AberfeldyModifica

La produzione di whisky si deve alla Aberfeldy Distillery, che nel 1896 rimpiazzò la distilleria Pittiely, chiusa nel 1867.[3] L'Aberfeldy Distillery si espanse tra gli anni sessanta e gli anni settanta del XX secolo.[3]

Gallerio d'ImmaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d (DE) Aberfeldy (Perth and Kinross), su citypopulation.de, City Population. URL consultato il 27 agosto 2016.
  2. ^ a b c A.A.V.V., Key Guide - Gran Bretagna, Touring Club Italiano, Milano, 2007, p. 442
  3. ^ a b c d e f g h (EN) Aberfeldy, su undiscoveredscotland.co.uk, Undiscovered Scotland. URL consultato il 27 agosto 2016.
  4. ^ a b c (EN) Aberfeldy, su visitscotland.com, Visit Scotland. URL consultato il 27 agosto 2016.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN126676772 · LCCN (ENn81042577 · BNF (FRcb166499177 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n81042577
  Portale Scozia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Scozia