Académie des beaux-arts

accademia francese
(Reindirizzamento da Accademia di belle arti di Parigi)

L'Académie des beaux-arts di Parigi venne creata nel 1803. Fu l'erede dell'Académie royale de peinture et de sculpture (1648), de l'Académie de musique (1669) e dell'Académie royale d'architecture (1671).

Académie des beaux-arts
L'Institut de France, sede della Académie des beaux-arts a Parigi
TipoAccademia
Fondazione1803
Sede centraleBandiera della Francia Parigi
IndirizzoQuai de Conti
Lingua ufficialefrancese
Sito web

La rivoluzione francese soppresse tutte le accademie esistenti ed aveva creato, in seno all'Institut de France, tre sezioni di cui una di letteratura e belle arti, con otto indirizzi (grammatica, lingue antiche, poesia, antichità e monumenti, pittura, scultura, architettura, musica e declamazione). L'ordinanza dei consoli del 3 brumaio dell'anno XI (1803) divise questa classe in tre nuovi indirizzi e una di queste venne denominata belle arti. Ciò costituì la base della nuova Accademia nata nel 1816.

A seguito della legge sulla ricerca del 2006, l'Académie des beaux-arts rimane un ente morale di diritto pubblico a statuto speciale. L'Académie prevede 56 seggi ma soltanto 46 membri ne facevano parte al 13 ottobre del 2020. Di questi 7 erano donne.

Sezioni

modifica

L'Académie è divisa in otto sezioni:

Bibliografia

modifica
  • (FR) Nathalie Heinich, Du peintre à l'artiste. Artisans et académiciens à l'âge classique, Parigi, Éditions de Minuit, 1993, ISBN 2-7073-1454-4.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN123832218 · ISNI (EN0000 0001 2150 4951 · BAV 494/6105 · ULAN (EN500276812 · LCCN (ENn82165623 · GND (DE4277299-0 · BNE (ESXX181493 (data) · BNF (FRcb11872833s (data) · J9U (ENHE987007569937005171 · WorldCat Identities (ENlccn-n82165623