Adolf Deucher

politico svizzero

Adolf Deucher (15 febbraio 1831Berna, 10 luglio 1912) è stato un politico svizzero.

Adolf Deucher
Adolf Deucher 1885.jpg

Presidente della Confederazione svizzera
Durata mandato1886 –
1886
PredecessoreKarl Schenk
SuccessoreNuma Droz

Durata mandato1897 –
1897
PredecessoreAdrien Lachenal
SuccessoreEugène Ruffy

Durata mandato1903 –
1903
PredecessoreJosef Zemp
SuccessoreRobert Comtesse

Durata mandato1909 –
1909
PredecessoreErnst Brenner
SuccessoreRobert Comtesse

Dati generali
Partito politicoPartito Liberale Radicale
Titolo di studioDoctor of Medicine
UniversitàUniversità Carolina, Università Ruperto Carola di Heidelberg, Università di Vienna e Università di Zurigo

Nell'aprile 1883 è stato eletto nel Consiglio federale svizzero, rimanendovi fino al luglio 1912.

Nel corso del suo mandato ha diretto il Dipartimento federale di giustizia e polizia (1883), il Dipartimento delle poste e delle ferrovie (1884), il Dipartimento federale dell'interno (1885), il Dipartimento federale degli affari esteri (1886, 1897, 1903 e 1909), il Dipartimento del commercio e dell'agricoltura (1887), il Dipartimento dell'industria e dell'agricoltura (1888-1895) e il Dipartimento del commercio, dell'industria e dell'agricoltura (1896, 1898-1902, 1904-1908 e 1910-1912).

Era rappresentante del Partito Liberale Radicale.

Ha ricoperto la carica di Presidente della Confederazione svizzera quattro volte: nel 1886, nel 1897, nel 1903 e nel 1909.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN32805908 · ISNI (EN0000 0000 4075 4756 · LCCN (ENno98126565 · GND (DE119410826 · WorldCat Identities (ENlccn-no98126565