Aeroporto di Irlanda Ovest

Aeroporto di Irlanda Ovest
aeroporto
Cnock airport 2013.png
Vista del terminal
Codice IATANOC
Codice ICAOEIKN
Nome commercialeIreland West Airport Knock
Aerfort Iarthar Éireann Chnoc Mhuire
Descrizione
TipoCivile
GestoreIreland West Airport Knock Connaught Airport, Development Co. Ltd,
StatoIrlanda Irlanda
ProvinciaConnacht
Posizione6 km a Sud-ovest di Charlestown
Altitudine202 m s.l.m.
Coordinate53°54′37.07″N 8°49′06.57″W / 53.910297°N 8.818492°W53.910297; -8.818492
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Irlanda
EIKN
EIKN
Sito webwww.irelandwestairport.com/
Piste
Orientamento (QFU)LunghezzaSuperficie
09/272 340 x 45 masfalto
HIRL, PAPI
Statistiche
Passeggeri in transito703 318 (2014)[1]
i dati sono estratti da AIP Ireland[2]
verificato il 16 aprile 2015

L'aeroporto di Irlanda Ovest[3] (in inglese: Ireland West Airport), noto con il nome commerciale di Ireland West Airport Knock, in gaelico irlandese Aerfort Iarthar Éireann Chnoc Mhuire (IATA: NOCICAO: EIKN), è un aeroporto irlandese sito a 20 km dal centro della cittadina di Knock e a 6 km a Sud-ovest di Charlestown. È il quarto aeroporto del Paese per numero di passeggeri, dopo l'aeroporto Internazionale di Dublino, l'aeroporto Internazionale di Cork e l'aeroporto Internazionale di Shannon.

La struttura è posta a un'altitudine di 202 m. s.l.m. ed è dotata di un'unica pista in asfalto con orientamento 09/27 lunga 2 340 m e larga 45 m, equipaggiata con impianto di illuminazione ad alta intensità (HIRL) e sistema di assistenza all'atterraggio PAPI. Non sono disponibili piazzole per elicotteri.

A tutti i passeggeri di età superiore ai 12 anni l'aeroporto impone una tassa di €10 che sarà utilizzata per lo sviluppo della struttura. L'informazione è presente sul sito e all'interno dell'aeroporto, ma può essere facilmente scambiata con pubblicità[non chiaro].

StoriaModifica

L'aeroporto fu utilizzato per la prima volta il 25 ottobre 1985 da tre voli charter di Aer Lingus per Roma. L'inaugurazione ufficiale risale invece al 30 maggio 1986.[4]

Il sito dell'aeroporto, su una collina e un terreno paludoso, era stato ritenuto poco idoneo, non di meno l'aeroporto fu realizzato in seguito a una lunga campagna guidata da monsignor James Horan,[4] la cui storia ha ispirato un musical.[5] All'epoca della costruzione, l'aeroporto era destinato soprattutto ai pellegrini del Santuario di Knock. Nonostante le controversie sul sito rtenuto nebbioso e paludoso, monsignor Horan riuscì a portare a compimento l'aeroporto nel giro di cinque anni, ricevendo un finanziamento dal governo irlandese di 9,8 milioni di sterline.[6] Monsignor Horan morì poco dopo l'apertura dell'aeroporto e il suo funerale si tenne nello stesso aeroporto, che allora era chiamato Aeroporto Internazionale Horan. Una statua di bronzo di monsignor Horan è stata collocata nella struttura.

Nel 1988, l'aeroporto superò i 100.000 passeggeri. Aer Lingus iniziò a operare voli commerciali diretti a Birmingham nel 1995.[4]

Nel 2006 e nel 2009 fu designato come migliore aeroporto regionale irlandese dalla Camera di commercio nazionale.[4]

Statistiche sui passeggeriModifica

Passeggeri/anno
Anno Passeggeri
1998 186 689
1999 197 358
2000 173 421
2001 203 000
2002 199 000
2003 247 000
2004 373 000
2005 530 084
2006 621 171
2007 556 357
2008 629 000
2009 607 228
2010 589 180
2011 654 553
2012 677 368
2013 665 558
2014 703 318
I dieci voli più frequentati dell'aeroporto (2013)
Aeroporto Passeggeri differenza %
2012/13
1 London Stansted 114 672  12,7
2 London Luton 105 119  19,7
3 Liverpool 85 121  2,5
4 London Gatwick 67 684  13,0
5 East Midlands 57 021  4,7
6 Faro 30 499  1,1
7 Bristol 27 408  2,9
8 Birmingham 25 623  34,2
9 Manchester 25 380  2,5
10 Lanzarote 23 974  6,4
Fonte: Central Statistics Office (Ireland)|Central Statistics Office[7]

NoteModifica

  1. ^ Ireland West Airport Knock Archiviato il 12 maggio 2015 in Internet Archive..
  2. ^ (EN) EIKN – IRELAND WEST (PDF), in Integrated Aeronautical Information Package AD 2 AERODROMES, http://www.iaa.ie. URL consultato il 16 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2015).
  3. ^ (EN) Integrated Aeronautical Information Package, su Irish Aviation Authority, http://www.iaa.ie. URL consultato il 22 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 16 dicembre 2009).
  4. ^ a b c d History of Ireland West Airport Knock, su irelandwestairport.com, Ireland West Airport Knock. URL consultato il 13 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 27 aprile 2009).
  5. ^ (EN) The Remarkable Life Story of Monsignor James Horan, su wingandprayermusical.com. URL consultato il 19 dicembre 2012.
  6. ^ Dibattito sul finanziamento dell'aeroporto al parlamento irlandese
  7. ^ CSO Ireland Database – Air Passenger Movement.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN159675870 · LCCN (ENn2009018146 · WorldCat Identities (ENlccn-n2009018146