Apri il menu principale
Agenparl
StatoItalia Italia
Fondazione1950 a Roma
Fondata daFrancesco Lisi
Sede principaleRoma
SettoreEditoria
ProdottiAgenzia di informazione
Slogan«L'informazione indipendente»
Sito web

AgenParl, contrazione di Agenzia parlamentare per l'informazione politica ed economica, è il nome di un'agenzia di stampa parlamentare in Italia.[1]

StoriaModifica

L'agenzia nacque nel 1950 come SPE e nel 1953, dopo l'ingresso del suo fondatore, Francesco Lisi, nell'Associazione stampa parlamentare, prese la denominazione di Agenparl.[1]

Il giornalista Luigi Camilloni è subentrato al fondatore nella direzione dell'agenzia dopo la sua scomparsa nel marzo 2009[2].

L'agenzia ha operato per decenni per enti parlamentari italiani[3] anche attraverso una convenzione del 2005 per servizi televisivi di carattere divulgativo inerenti le attività delle Commissioni parlamentari[4]. Ha erogato inoltre servizi di comunicazione istituzionale a enti regionali[5].

All'agenzia si legano più riferimenti aziendali. La "Agenparl s.r.l.", iscritta al REA nel 2007 come radio-emittente[6], è stata dichiarata fallita dal Tribunale di Roma nell'aprile 2016[7]; la Società aveva sede allo storico indirizzo di via Uffici del Vicario, a Roma, coincidente con la non meno storica sede della AS Roma[8]. Già prima dell'aprile 2016, a nome "Agenparl" risultava l'attività di una ditta individuale avente sede in tutt'altra zona della Capitale (Labaro), riferibile al Camilloni. Di questa ditta individuale, tuttavia, si legge in atti ufficiali essersi riscontrata l'iscrizione al Registro Imprese nel 2014 solo come operatore di editoria elettronica e non anche come agenzia di stampa, peraltro senza che il nome di ditta comprendesse il nome "AgenParl"[9]. Nel 2016 contraeva con altre istituzioni con uso del nome "Agenparl"[10].

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica