Apri il menu principale

Agostino Inveges (Sciacca, 1595Palermo, 1677) è stato uno storico italiano, detto “Lo Storico di Palermo”.

Indice

BiografiaModifica

Storico saccense[1], fece i suoi primi studi presso i gesuiti, laureandosi in teologia e filosofia. Tra le sue opere, una storia della città di Caccamo (La Cartagine siciliana[2], 1651) e gli Annali della felice Città di Palermo[3] (Voll.3 editi a Palermo dal 1649 al 1651), la sua opera più importante.

OpereModifica

  • Annali della felice città di Palermo, prima sedia, corona del Re, e Capo del Regno di Sicilia..., Palermo, nella stamparia di Pietro dell'Isola, in 3 voll.: parte I, 1649 parte II, 1650 parte III, 1651
  • Historia sacra Paradisi terrestris et sanctissimi innocentiae status, Palermo, 1649 (traduzione italiana ivi stesso, 1651)
  • La Cartagine siciliana, historia divisa in tre libri, Palermo, nella typographia di Giuseppe Bisagni: edizione 1651; edizione 1661
  • Annales regni Siciliae
  • Ad annales Siculos praeliminaris apparatus in quo de Siculae historiae...:Panormi, ex typographia Joannis Napoli, 1709 (postumo)
  • Panormus antiqua: sive Urbis felicis [...] & capitis regni Siciliæ, æræ tres, heroica, Carthaginensis, & Romana, in "Thesaurus Antiquitatum et Historiarum Siciliae,... Sardiniae et Corsicae Aliarumque Adjacentium", Volumen Decimun Quartum, sumptibus Petri Vander Aa, 1725 (edizione postuma)
  • Carthago sicula... Ex italicis latina fecit... Sigebertus Havercampus, sumptibus P. Van der Aa, 1725 (edizione postuma)

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN8289644 · ISNI (EN0000 0000 6130 5706 · LCCN (ENno2007129426 · GND (DE123222664 · CERL cnp00465159