Akiyo Noguchi

arrampicatrice giapponese
Akiyo Noguchi
Boulder Worldcup Vienna 29-05-2010a semifinals092 Akiyo Noguchi.jpg
Nazionalità Giappone Giappone
Altezza 165 cm
Peso 49 kg
Arrampicata Climbing pictogram.svg
Specialità Difficoltà, Boulder
Palmarès
Mondiali boulder 0 1 1
Coppa del mondo boulder 3 trofei
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Akiyo Noguchi (Ibaraki, 30 maggio 1989) è un'arrampicatrice giapponese. Pratica le competizioni di difficoltà e boulder, l'arrampicata in falesia e il bouldering.

BiografiaModifica

Ha cominciato ad arrampicare a dodici anni, dedicandosi sia alla difficoltà che ai boulder, specialità quest'ultima in cui eccelle. Dal 2007 prende parte alla Coppa del mondo boulder. In quel primo anno gareggia in quattro gare su sette, salendo tre volte sul podio (due secondi posti e un terzo posto) e concludendo sesta nella classifica finale. Nella stagione 2008 vince la sua prima tappa a Montauban[1] e ottiene il secondo posto finale alle spalle Anna Stöhr.[2] Nella stagione 2009 con tre vittorie, un secondo e un terzo posto su cinque gare, si aggiudica la sua prima Coppa, davanti alla rivale Stöhr.[3] Nel 2010 vince una seconda Coppa.[4] Questi risultati le hanno valso il La Sportiva Competition Award nel 2010, con la motivazione:

«Per le sue vittorie e per lo spirito positivo che dimostra in campo.»

[5]

PalmarèsModifica

 
Akyiko Noguchi a Monaco nell'ultima prova della Coppa del mondo di arrampicata 2012 di boulder.

Coppa del mondoModifica

2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014
Lead 42 21 24 5 11 8 20 13 7 10
Boulder 6 2 1 1 2 2 2 1

Campionato del mondoModifica

2007 2009 2011 2012 2014
Lead 11 8 9
Boulder 2 5 5 6 3

StatisticheModifica

 
Akyiko Noguchi a Vienna nella seconda prova della Coppa del mondo di arrampicata 2010 di boulder.

Podi in Coppa del mondo boulderModifica

Stagione Podi totali
2007 2 1 3
2008 1 1 1 3
2009 3 1 1 5
2010 2 1 1 4
2011 4 1 5
2012 3 3
2013 3 2 5
2014 4 1 2 7
Totale 17 10 8 35

FalesiaModifica

  • 8b/5.13d:
    • Liquid Finger - Joyama (JPN) - 12 dicembre 2008

BoulderModifica

Ha salito due boulder di 8a entrambi in Giappone.[6]

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ Coppa del mondo arrampicata Boulder: a Dmitry Sharafutdinov e Akiyo Noguchi la tappa di Montauban, planetmountain.com, 7 luglio 2008. URL consultato il 29 aprile 2012.
  2. ^ World Cup Boulder e Speed 2008: vincono Fischhuber, Stöhr, Vaytsekhovsky, Ropek, planetmountain.com, 4 novembre 2008. URL consultato il 29 aprile 2012.
  3. ^ Coppa del Mondo Boulder 2009: Fischhuber e Noghuchi al top, Moroni è terzo, planetmountain.com, 16 giugno 2009. URL consultato il 29 aprile 2012.
  4. ^ Ondra e Noguchi vincono la WC bouldering, up-climbing.com, 31 luglio 2010. URL consultato il 29 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).
  5. ^ Vinicio Stefanello, Arco Rock Legend 2010 a Manolo, Ondra e Noguchi, arco2011.it, 18 luglio 2010. URL consultato il 22 dicembre 2011.
  6. ^ 8A al femminile – Noguchi e Matthes, up-climbing.com, 9 febbraio 2010. URL consultato il 22 dicembre 2011 (archiviato dall'url originale l'8 marzo 2011).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica