Apri il menu principale

Albert Friedrich Veiel (Ludwigsburg, 8 giugno 18062 agosto 1874) è stato un dermatologo tedesco.

BiografiaModifica

Studiò all'Università di Tubinga e Parigi e nel 1829 ottenne il dottorato in medicina. Nel 1837 a Cannstatt, fondò la prima clinica dermatologica in Germania. La clinica era chiamata Heilanstalt für Flechtenkranke, e con l'ortopedico Jakob Heine (1800-1879) e altri, Veel fu un importante risorsa nel rendere Cannstatt un importante centro per le cure mediche. La clinica ha attratto numerose celebrità e membri dell'aristocrazia europea.

Opere principaliModifica

  • Grundzüge der Behandlung der Flechten in der Heilanstalt in Cannstatt (1843); Stuttgart.
  • Die Mineralquellen in Cannstatt, (1852); Stuttgart.
  • Mittheilungen über die Behandlung der chronischen Hautkrankheiten in der Heilanstalt für Flechtenkranke in Cannstatt, (1862); Stuttgart.
  • Der Kurort Cannstatt und seine Mineralquellen, (1867).[1]

NoteModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN8124692 · ISNI (EN0000 0000 1093 4027 · GND (DE115752102 · CERL cnp00381061