Apri il menu principale
Aleksandr Aleksandrovič Novikov
Alexander Alexandrovich Novikov (Marshal) 2.jpg
19 novembre 1900 – 3 dicembre 1976
Nato aNerechta
Morto aMosca
Dati militari
Paese servitoFlag of the Soviet Union.svg Unione Sovietica
Forza armataRed star with hammer and sickle.svg Forze armate sovietiche
ArmaRed Army flag.svg Armata Rossa (1919-1933)
Flag of the Soviet Air Force.svg Aeronautica militare sovietica
(1933-1958)
Anni di servizio1919-1946; 1953-1958
GradoMaresciallo comandante dell'aviazione
GuerreGuerra d'Inverno
Seconda guerra mondiale
Comandante diFlag of the Soviet Air Force.svg Aeronautica militare sovietica
(Comandante in capo 1942-1946)
DecorazioniOrdine di Lenin
Legion of Merit
Ordine della Bandiera rossa
"fonti nel corpo del testo"
voci di militari presenti su Wikipedia
Aleksandr Aleksandrovič Novikov

Deputato del Soviet dell'Unione del Soviet Supremo dell'URSS
Legislature II
Circoscrizione Circoscrizione militare speciale

Dati generali
Partito politico Partito Comunista di tutta l'Unione (bolscevico)

Aleksandr Aleksandrovič Novikov (Nerechta, 19 novembre 1900Mosca, 3 dicembre 1976) è stato un generale sovietico, fu Maresciallo comandate dell'Aviazione sovietica durante il periodo della Seconda guerra mondiale. Fu lodato per aver "trainato la forza aerea rossa dai giorni bui alla ribalta del presente" e per essere un "maestro di potere aereo tattico".

Novikov fu impegnato in tutti gli sforzi delle forza aerea sovietica durante la Seconda guerra mondiale, e fu all'avanguardia degli sviluppi di comando, di controllo e delle tecniche di combattimento aereo.

Dopo la guerra, fu arrestato per ordine del Politburo sovietico e fu forzato a confessare dal capo del NKVD Lavrentij Berija il coinvolgimento del maresciallo Georgij Zhukov in una cospirazione. Novikov fu infine imprigionato fino alla morte di Stalin nel 1953, in seguito divenne insegnante di avionica e scrittore fino alla sua morte.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN72449557 · ISNI (EN0000 0000 5545 2371 · LCCN (ENn90713159 · GND (DE128641428