Alessandro Angeli

cestista italiano
Alessandro Angeli
Alessandro Angeli (1994).jpg
Angeli con la maglia di Porto San Giorgio
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Playmaker
Ritirato 2018
Carriera
Squadre di club
1982-1984Basket Rimini
1984-1985non conosciuta Fratta Umbertide
1985-1986S.S. Esperia Cagliari
1986-1989Basket Rimini
1989-1990Fortitudo Bologna
1990-1991Basket Rimini
1991-1992A. Costa Imola
1992-1993UG Goriziana
1993-1994Sangiorgese
1994-1995Pall. Pavia
1995-1996Basket Rimini
1996-1997S.C. Gira
1997Murcia
1998Évreux
1998-1999A.B. Latina
1999-2000non conosciuta Tuscia Viterbo
2000-2001Pall. Cagliari
2001600px HEX-1372AC White.svg Foligno
2002600px vertical bicolor White HEX-00A1DF.svg Pallacanestro Titano
2002-2004600px HEX-1372AC White.svg Foligno
2004-2005Palestrina
2005-2006Bianco e Verde.svg Basket Lugo
2006-2007Gorizia
2007-2009Palestrina
2009-2010Roseto
2010-2011Bianco e Azzurro.svg Forlimpopoli
2012Palestrina
2013600px Arancione e Nero.png Bologna B. 2011
2013-2014600px Blu e Bianco2.svg Bellaria Basket
2014-2015Giallo e Blu (Bordato).png Pol. Stella Rimini
2015-2016Blu Scuro e Bianco.svg Cestistica Ascoli
2016600px Blu e Bianco2.svg Bellaria Basket
2017Camb Montecchio
2018600px Blu e Bianco2.svg Montemarciano Basket
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Alessandro Angeli (Rimini, 8 gennaio 1965) è un ex cestista italiano.

CarrieraModifica

 
Angeli nel 1995

Angeli assaggia la serie A2 da giovanissimo con la maglia del Basket Rimini, squadra della sua città natale. Poi scende nelle serie minori a farsi le ossa, mentre nel 1986 debutta in serie A1 con la formazione riminese che nel frattempo aveva centrato la promozione nella massima serie: arriva però una retrocessione, e dopo altre due stagioni in A2 viene girato in A1 alla Fortitudo Bologna, con cui sfiora i 7 punti di media in quasi 20 minuti di utilizzo.

La stagione 1990-91 viene disputata nuovamente a Rimini, nell'anno della promozione dalla B1 alla A2. Continua quindi a giocare in B1, trovando Dražen Dalipagić come allenatore dell'esperienza goriziana e John McMillen (già suo coach a Rimini) nell'annata di Porto San Giorgio.

Nel 1994 ritorna a disputare campionati professionistici con la chiamata di Pavia, seguita da un ritorno al Basket Rimini l'anno successivo. Dopo essersi separato dal Gira Ozzano, nel febbraio 1997 approda in Spagna al Murcia. Un anno più tardi è di scena in Francia, all'Évreux, ma la parentesi ha avuto breve durata[1].

Fa ritorno quindi nella B1 italiana, categoria nella quale si laurea capocannoniere per tre stagioni di fila[2]. Poi scende in serie C1, dove a 38 anni ha superato quota 60 punti in una partita singola[3], per poi tornare in B2 e proseguire la carriera nei campionati dilettantistici del centro-nord.

Nel febbraio 2013 torna a giocare in Promozione con il Bologna Basket 2011[4].

Nel 2017 inizia la stagione sportiva in Serie D Regione Marche (girone A) tra le file del Camb Montecchio, ma nel gennaio 2018 si trasferisce al Montemarciano Basket (stesso campionato, girone B)[5].

E' uno dei pochi giocatori italiani ad aver superato quota 10.000 punti nei campionati FIP.[6]

NoteModifica

  1. ^ Gli Angeli dei play-off volano a Forlimpopoli (.pdf)
  2. ^ Alessandro Angeli alla corte della Mobili Paolo Foligno Archiviato il 15 febbraio 2017 in Internet Archive.
  3. ^ Foligno strapazza il Lastra a Signa e stacca il biglietto play off, su basketnet.net, 6 aprile 2003 (archiviato dall'url originale il 3 agosto 2012).
  4. ^ Curriculum di Alessandro Angeli, su playbasket.it. URL consultato il 24 maggio 2013.
  5. ^ Basket Mercato: Ufficializzato l'importante acquisto del Montemarciano Basket - BBall Magazine, in BBall Magazine, 25 gennaio 2018. URL consultato il 25 gennaio 2018.
  6. ^ L'ANGOLO DEI RECORD – Mister 10.000 punti: le 32 mani bollenti del basket italiano, su playBASKET.it, 20 agosto 2017. URL consultato il 3 giugno 2020.

Collegamenti esterniModifica