Alessandro Cardelli

politico sammarinese
Alessandro Cardelli
Alessandro Cardelli.jpg

Capitano reggente di San Marino
In carica
Inizio mandato 1º ottobre 2020
Cotitolare Mirko Dolcini
Predecessore Alessandro Mancini
Mariella Mularoni

Dati generali
Partito politico Partito Democratico Cristiano Sammarinese
Università Libera Università Internazionale degli Studi Sociali "Guido Carli" e Università degli Studi della Repubblica di San Marino
Professione avvocato

Alessandro Cardelli (Borgo Maggiore, 7 maggio 1991) è un politico e avvocato sammarinese, dal 1º ottobre 2020 al 1º aprile 2021 capitano reggente della Repubblica di San Marino, assieme a Mirko Dolcini.

BiografiaModifica

Nato nel 1991, abita a Borgo Maggiore nella Repubblica di San Marino. Laureato nell’anno 2015 in Giurisprudenza presso la Libera università internazionale degli studi sociali Guido Carli di Roma, attualmente svolge la professione di avvocato e notaio nella Repubblica di San Marino.

Carriera politicaModifica

A 18 anni si iscrive alla sezione di Borgo Maggiore del Partito Democratico Cristiano Sammarinese, già membro del Consiglio direttivo del movimento giovanile del PDCS.

In seguito alle elezioni politiche dell'11 novembre 2012 diventa Membro del Consiglio Grande e Generale per il Partito Democratico Cristiano Sammarinese, giura nelle mani dei Capi di Stato il 5 dicembre 2012 all'eta di 21 anni e 212 giorni, diventando il Parlamentare più giovane di età, della storia della Repubblica.

Alle elezioni politiche del 20 novembre 2016 viene rieletto Membro del Consiglio Grande e Generale. Il 20 dicembre 2016 viene nominato Capogruppo del Gruppo Consiliare del Partito Democratico Cristiano Sammarinese per la XVIII legislatura[1].

NoteModifica

  1. ^ Cardelli presidente del gruppo consiliare DC - Tribuna Politica Web.sm, in Tribuna Politica Web.sm, 21 dicembre 2016. URL consultato il 22 marzo 2017.

Altri progettiModifica