Apri il menu principale

Alessandro Vivarelli

attore, sceneggiatore e produttore cinematografico italiano

Alessandro Vivarelli (Roma, 19 dicembre 1955Roma, 5 novembre 1996) è stato un attore, sceneggiatore e produttore cinematografico italiano.

Indice

BiografiaModifica

Figlio del regista Piero Vivarelli[1], esordì come attore nel 1979 in un film del padre Nella misura in cui..., interpretando sé stesso.

Nel 1988 fu arrestato in seguito a un'inchiesta sul traffico di eroina nei salotti bene di Roma, aperta dopo la morte per overdose di alcuni noti personaggi della capitale[2]

Come produttore lavorò spesso con Gianni Minervini[3], in particolare nei film di Gabriele Salvatores.

È stato anche assistente alla regia in Berlinguer ti voglio bene (1977) di Giuseppe Bertolucci, nel film di Luigi Magni State buoni se potete (1983) e nel film di Nanni Loy Mi manda Picone (1983).

È morto per le conseguenze di un continuo elevato consumo di droghe pesanti.[4]

FilmografiaModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica