Apri il menu principale
Alexina Sattler

Alexina Sattler, coniugata Dechamp, nota come Teeny, (Cincinnati, 6 gennaio 1906Parigi, 20 dicembre 1995), è stata una mercante d'arte statunitense, sposata con l'artista e scacchista Marcel Duchamp.

È nata a Cincinnati in Ohio nel 1906. Figlia più giovane di un importante chirurgo, il dott. Robert Sattler, Alexina è stata soprannominata "Teeny" da sua madre a causa del suo basso peso alla nascita.

Si trasferì a Parigi per studiare arte nel 1921 ed incontrò Marcel Duchamp per la prima volta nel 1923 ad un ballo. Nel 1929 Teeny sposò Pierre Matisse, il figlio più giovane di Henri Matisse, il pittore fauvista. Hanno avuto tre figli: Jacqueline, Paul e Peter. Nel 1949 Pierre e Teeny si separarono per il tradimento di Pierr con Patricia Matta. In seguito al divorzio ha ricevuto molti dipinti dell'ex marito.

Ha lavorato per un periodo come agente / broker per artisti come Constantin Brancusi e Joan Miró.

Nell'autunno del 1951 fu invitata da Dorothea Tanning per un'escursione nel fine settimana nella quale incontrò di nuovo Marcel Duchamp ed iniziarono una relazione. Erano entrambi accaniti giocatori di scacchi. Teeny e Duchamp si sposarono a New York il 16 gennaio 1954. Rimasero insieme fino alla morte di lui avvenuta nel 1968.

Dopo la morte di Duchamp, Alexina si trasferì a Villiers-sous-Grez vicino a Parigi. Si è occupata della raccolta di molti documenti relativi a suo marito, pur continuando a mantenere stretti rapporti con Jasper Johns, Richard Hamilton, John Cage e Merce Cunningham. Ha contribuito alla collezione permanente Duchamp presso il Museo dell'Arte di Filadelfia, la più grande al mondo.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  • John Russel « Alexina Duchamp, Dada Artist's Wife And Colleague, 89 », 22 décembre 1995, New York Times