Alexis Mérodack-Jeanneau

pittore francese
La Danseuse jaune (1912)

Alexis Mérodack-Jeanneau (Angers, 18731919) è stato un pittore francese associato al movimento fauves.

BiografiaModifica

Alexis Mérodack-Jeanneau si è formato nell'atelier di Gustave Moreau dove ha incontrato Henri Matisse, Henri Manguin, Albert Marquet, Toulouse-Lautrec, e Douanier Rousseau.

Ha realizzato la sua prima esposizione personale nel 1899. Divenuto famoso per i suoi conflitti aperti con il mondo dell'arte e in particolar modo con il suo mercato, ha creato direttamente la sua galleria a Parigi dove ha venduto i suoi lavori ed ha organizzato le mostre per Kandinsky e Archipenko.

La sua pittura è poco conosciuta e associata al movimento fauves e al sintetismo di Paul Gauguin.

Opere (parziale)Modifica

  • La danseuse jaune, 1912, Musée des Beaux-Arts d'Angers.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN35324635 · ISNI (EN0000 0000 7102 2806 · LCCN (ENno98074274 · BNF (FRcb13179560m (data) · ULAN (EN500112222 · WorldCat Identities (ENno98-074274