Apri il menu principale

Alfa Pictoris

stella nella costellazione del Pittore
Alfa Pictoris
Alfa Pictoris
Pictor IAU.svg
ClassificazioneSubgigante bianca
Classe spettraleA7IV[1]
Distanza dal Sole99 anni luce[2]
CostellazionePittore
Coordinate
(all'epoca J2000)
Ascensione retta06h 48m 11,455s
Declinazione-61° 56′ 29,001″
Dati fisici
Raggio medio3,1 R
Massa
2,22[3] M
Velocità di rotazione205 km/s
Temperatura
superficiale
7950 K (media)
Luminosità
35 L
Metallicità77% rispetto al Sole
Età stimata660 milioni di anni
Dati osservativi
Magnitudine app.+3,24
Parallasse33,78 mas
Moto proprioAR: -66,07 mas/anno
Dec: 242,97 mas/anno
Velocità radiale+20,6 km/s
Nomenclature alternative
GJ 219.0, HR 2550, CD -61°1478, HD 50241, SAO 249647, HIP 32607.

Coordinate: Carta celeste 06h 48m 11.455s, -61° 56′ 29.001″

Alfa Pictoris (α Pictoris / α Pic) è la stella più brillante della costellazione del Pittore. Ciononostante è meno conosciuta di β Pictoris, la cui fama è legata al fatto di possedere un disco circumstellare attorno ad essa. Di magnitudine apparente +3,24, dista 99 anni luce dal sistema solare.

Caratteristiche fisicheModifica

Alfa Pictoris è una subgigante bianca di classe spettrale A7IV, che sta esaurendo l'idrogeno da trasformare in elio nel suo nucleo. Ha una luminosità pari ad 35 volte quella del Sole ed una temperatura superficiale di circa 8000 K. La massa della stella è di circa 2,2 masse solari, mentre il raggio è 3 volte quella solare. Ruota velocemente su se stessa (205 km/s), 100 volte più veloce del Sole, impiegando meno di 18 ore a compiere una rotazione.

Dati che provengono dal satellite Hipparcos indicano che la stella potrebbe essere una binaria non ancora risolta nelle sue componenti.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni