Apri il menu principale

Alleanza di Alenka Bratušek

partito politico sloveno
Alleanza di Alenka Bratušek
(SL) Zavezništvo Alenke Bratušek
ZavezništvoAlenkeBratušeklogo.jpg
LeaderAlenka Bratušek
StatoSlovenia Slovenia
SedeLubiana
Fondazione31 maggio 2014
IdeologiaLiberalismo sociale
CollocazioneCentro
Partito europeoALDE (associato)
Seggi Assemblea nazionale
4 / 90
 (2018)
Sito web
Logo dell'Alleanza dei Democratici Social-Liberali

L'Alleanza di Alenka Bratušek (in sloveno Zavezništvo Alenke Bratušek, abbreviato in ZaAB) è un partito politico sloveno di orientamento centrista fondato nel 2014 dal Primo ministro uscente Alenka Bratušek.

Il 21 maggio 2016 ha assunto la denominazione di Alleanza dei Democratici Social-Liberali (Zavezništvo socialno-liberalnih demokratov), mentre il 7 ottobre 2017 ha di nuovo cambiato nome in Partito di Alenka Bratušek (Stranka Alenke Bratušek).

StoriaModifica

Il partito si è affermato a seguito di una scissione da Slovenia Positiva, dopo che Zoran Janković era stato rieletto alla guida di tale formazione politica: i contrasti condussero alla fuoriuscita di Bratušek e della metà del gruppo parlamentare all'Assemblea nazionale.

Alle elezioni del 2014, il partito ha superato di poco la soglia del 4% riuscendo, a differenza di Slovenia Positiva, a rimanere in parlamento.

Il 21 novembre 2014 il partito è divenuto membro associato dell'ALDE[1].

Risultati elettoraliModifica

Elezione Voti % Seggi
Parlamentari 2014 38 293 4,38
4 / 90
Parlamentari 2018 45 492 5,11
5 / 90
Europee 2019 19 369 4,02
0 / 8

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica