Amdarch

generale britannico
(Reindirizzamento da Amdarch di Strathclyde)

Amdarch (... – ...; fl. X secolo) è stato un generale britannico, nobile del regno di Strathclyde.

Forse figlio di re Dyfnwal III[1], è noto dalle fonti solo come uccisore di re Culen di Scozia nel 971, forse nel Lothian[2]. Non si sa se sia mai stato re.

NoteModifica

  1. ^ Secondo la Cronaca dei re di Scozia era figlio di Dyfnwal, e da ciò si è presunto che suo padre era Dyfnwal III: vedi Alan Orr Anderson, Early Sources of Scottish History: AD 500–1286, 2 vol., Edimburgo, 1922, , vol. I, pag. 476, n. 1.
  2. ^ Cronaca dei re di Scozia; Cronaca di Melrose; Profezia di Berchán; Cronaca dei re di Alba; Alan Orr Anderson, ibid., vol. I., pag. 475-478

BibliografiaModifica

  • Alan Orr Anderson, Early Sources of Scottish History: AD 500–1286, 2 voll., Edimburgo, 1922; Scottish Annals from English Chroniclers: AD 500–1286, Londra, 1908, ripubblicato Marjorie Anderson (ed.), Stamford, 1991;
  • Alan MacQuarrie, The Kings of Strathclyde, in A. Grant & K.Stringer (ed.) Medieval Scotland: Crown, Lordship and Community, Essays Presented to G.W.S. Barrow, Edimburgo, 1993, pagg. 1-19;
  • Alfred Smyth, Warlords and Holy Men, Edimburgo, 1984;
  • A.A.M. Duncan, Scotland: The Making of a Kingdom, Edimburgo, 1975;
  • Alan MacQuarrie, The Kings of Strathclyde, in A. Grant & K.Stringer (ed.) Medieval Scotland: Crown, Lordship and Community, Essays Presented to G.W.S. Barrow, Edimburgo, 1993, pagg. 1-19.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Cronaca dei re di Alba, su arts.ed.ac.uk. URL consultato il 6 giugno 2007 (archiviato dall'url originale il 6 giugno 2007).