Amenardis II

sovrano egizio
Amenardis II
Karnak Chepenoupet II Amenirdis II.jpg
Amenardis II (la prima da destra) abbraccia Hathor. Rilievo dalla cappella di Taharqa, Shapenewpet II ed Amenardis II a Karnak.
Divina Sposa di Amon
Incoronazione 670 a.C.
Predecessore Shapenewpet II
Successore Nitokris I
Morte 640 a.C.
Dinastia Divine Spose di Amon
Padre Taharqa

Amonirdisi Merittefnet, più nota come Amenardis II (... – 640 a.C.), è stata una Divina Sposa di Amon a Tebe ai tempi della XXV dinastia egizia.

Figlia di Taharqa e sorella del re di Napata Altanersa succedette a Shapenewpet II che l'aveva adottata.
Dal 659 a.C. adottò, in seguito alle pressioni di Psammetico I della XXVI dinastia, Nitokris I.

Hiero Ca1.svg
imn
n
D4X8s
Hiero Ca2.svg

imn iir di si - Amonirdisi

BibliografiaModifica

  • Federico A. Arborio Mella, L'Egitto dei faraoni, Mursia, ISBN 88-425-3328-9
  • Alessia Amenta, I tesori del museo egizio del Cairo, Edizioni White Star