Amplifier

gruppo musicale inglese
Amplifier
Amplifier live @ Colos-Saal Aschaffenburg 2018-1 JD.jpg
Paese d'origineInghilterra Inghilterra
GenereRock alternativo
Space rock
Rock progressivo
Periodo di attività musicale1998 – in attività
Album pubblicati15
Studio6
Live4
Sito ufficiale

Gli Amplifier sono una band alternative rock di Manchester, Inghilterra.

StoriaModifica

Gli Amplifier si formarono nel 1998 e poco dopo la loro creazione registrarono alcuni demo che iniziarono a far conoscere la band in Inghilterra. Dopo due singoli autofinanziati, The Consultancy e Neon, la band pubblicò il primo album, Amplifier, nel giugno 2004 con l'etichetta Music For Nations ottenendo gli elogi della critica. L'etichetta fu però ben presto acquistata dalla Sony che licenziò gli Amplifier. La band firmò allora con la tedesca SPV nel 2005 con cui debuttarono nello stesso anno ripubblicando il precedente cd. Il gruppo iniziò presto alcuni tour europei e, sempre nel 2005, pubblicò l'EP The Astronaut Dismantles HAL con sei nuove canzoni. Nel 2006 la band ha pubblicato il nuovo album, Insider, e preso parte a vari tour. A partire dal 26 giugno 2009 sono state messe in vendita 500 copie serigrafate e firmate dalla band di un EP intitolato "Eternity" che celebra i 10 anni di attività della band e che contiene materiale inedito e raro. Inoltre il 25 luglio 2009 è scaduta l'asta eBay che vendeva la copia numero 1 di Eternity, insieme ad un promo dell'ultimo disco "The Octopus" uscito nel 2010. L'asta si è conclusa a 280 sterline (circa 320 euro)[1].

MembriModifica

Membri Attuali
Membri Precedenti
  • Neil Mahony - basso e cori (1999–2012)
  • Alexander "Magnum" Redhead – basso e cori (2012–2018)

TimelineModifica

DiscografiaModifica

Album in studioModifica

Album LiveModifica

EPModifica

SingoliModifica

  • 2003 - The Consultancy
  • 2004 - Neon
  • 2005 - Everyday Combat
  • 2006 - Procedures

NoteModifica

  1. ^ Cambio indicativo al 7 sett 2009

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN146930346 · ISNI (EN0000 0001 0670 4648 · LCCN (ENno2003066989 · GND (DE10340200-7 · BNF (FRcb146402155 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2003066989
  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock