Apri il menu principale

Andrejs Eglītis (Laudona, 21 ottobre 1912Riga, 23 febbraio 2006) è stato uno scrittore lettone.

BiografiaModifica

Durante la seconda guerra mondiale combatté contro l'esercito sovietico a fianco della Wehrmacht, cosicché nel 1945 si dovette autoesiliare in Svezia.

Direttore del Fondo nazionale lettone, fu autore di opere come Dio, la tua terra brucia (1943) e Otranto (1956).

OpereModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Andrejs Eglītis, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.
Controllo di autoritàVIAF (EN20761572 · ISNI (EN0000 0000 6321 6299 · LCCN (ENn81058461 · GND (DE129413100