Apri il menu principale

BiografiaModifica

Scoperta, dopo un provino, da Luciano Emmer che la fa scritturare per la parte di Jolanda nel film Domenica d'agosto, dove dà una buona prova di recitazione spontanea, rimarrà nel mondo del cinema con prove alterne e in parti secondarie sino al 1962, quando abbandonerà l'attività di attrice.

FilmografiaModifica

BibliografiaModifica

  • Catalogo Bolaffi del Cinema italiano 1945/1955 - 1956/1965 a cura di Gianni Rondolino
  • AA.VV. Marcello Mastroianni, i film, Gremese editore Roma 1980

Collegamenti esterniModifica