Apri il menu principale
Annabella Drummond
Anabella Drummond.jpg
Annabella Drummond
Regina consorte di Scozia
In carica 1390 –
1401
Incoronazione 1390
Predecessore Eufemia de Ross
Successore Joan Beaufort
Nascita Dunfermline, 1350 circa
Morte Scone, ottobre 1401
Luogo di sepoltura Abbazia di Dunfermline
Padre John Drummond, XI Thegn di Lennox
Madre Mary Montifex
Consorte Roberto III di Scozia
Figli Elisabeth Stewart
Mary Stewart
Egidia Stewart
Margaret Stewart
Robert Stewart
David Stewart, duca di Rothesay
Giacomo I di Scozia
Religione cattolica

Annabella Drummond (Dunfermline, 1350Scone, 1401) è stata regina consorte di Roberto III di Scozia.

Annabella e suo marito il Re, dipinti nel Forman Armorial del 1562.

BiografiaModifica

Era la figlia di Sir John Drummond di Stobhall, e di sua moglie, Mary Montifex, figlia maggiore e co-erede di Sir William de Montifex[1].

MatrimonioModifica

Sposò John Stewart (il futuro Roberto III) nel 1367. Presto fu coinvolta in una lotta di potere con il fratello di suo marito, Robert, sostenitore della legge salica.

Ebbero sette figli:

ReginaModifica

Annabella fu incoronata con Roberto III al Palazzo di Scone nel 1390[2].

Roberto III, invalido dal 1384 a causa di un incidente a cavallo, divenne sempre più abbattuto e incompetente durante tutto il suo regno e non era in grado di governare. Poiché il re non era in grado di governare, ad Annabella fu chiesto di gestire gli affari di stato. Le cronache scozzesi in genere lodano la regina Annabella e la sua condotta da regina. Per proteggere gli interessi di suo figlio maggiore, Davide, organizzò un grande torneo nel 1398 a Edimburgo, dove suo figlio maggiore fu nominato cavaliere[3]. Nell'aprile di quell'anno fu creato duca di Rothesay e tenente del regno[4].

La città della contea di Fife, Inverkeithing era la sua residenza preferita, nella città venne costruita una lapide in arenaria, decorata con angeli e la sua araldica, che è presente nella parrocchia della città, e rappresenta uno dei migliori pezzi si scultura scozzese dell'alto medioevo.

MorteModifica

Morì nel 1401 nel Palazzo di Scone e venne sepolta nella sua città natale Dunfermline.

NoteModifica

  1. ^ David Malcolm, Genealogical Memoir of the Most Noble and Ancient House of Drummond, Edinburgh, 1808, pp. 31–32. URL consultato il 4 settembre 2017.
  2. ^ Rosalind K. Marshall, Scottish Queens, 1034-1714, Tuckwell Press, 2003, p. 46.
  3. ^ Marshall, Rosalind K. (2003). p. 47.
  4. ^ Mike Ashley, The mammoth book of British kings and queens, London, Robinson Publishers, 1999, p. 554, ISBN 1-84119-096-9.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN316737627 · ISNI (EN0000 0004 5097 0793 · BNF (FRcb162974616 (data) · WorldCat Identities (EN316737627
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie