Antelope Wells

Antelope Wells
comunità non incorporata
Antelope Wells, New Mexico
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of New Mexico.svg Nuovo Messico
ConteaHidalgo
Territorio
Coordinate31°20′56.4″N 108°30′32.4″W / 31.349°N 108.509°W31.349; -108.509 (Antelope Wells)Coordinate: 31°20′56.4″N 108°30′32.4″W / 31.349°N 108.509°W31.349; -108.509 (Antelope Wells)
Altitudine1 422 m s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Prefisso575
Fuso orarioUTC-7
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Antelope Wells
Antelope Wells

Antelope Wells è una piccola comunità non incorporata (unincorporated community) della contea di Hidalgo nel Nuovo Messico, negli Stati Uniti. La comunità si trova lungo il confine tra il Messico e gli Stati Uniti, nella regione del New Mexico Bootheel, situata oltre il confine dal piccolo insediamento di El Berrendo, Chihuahua, Messico. Nonostante il suo nome, non ci sono né antilopi (antelope) né pozzi (wells) nell'area. Il nome deriva da un vecchio ranch situato a 4 km a nord dell'attuale comunità.[1] Gli unici abitanti della comunità sono i dipendenti della United States Customs and Border Protection.[1]

Antelope Wells è l'insediamento più meridionale del Nuovo Messico, situato nella regione comunemente nota come Bootheel del Nuovo Messico.[2] È il valico di frontiera più piccolo e meno utilizzato dei 43 porti d'ingresso lungo il confine con il Messico. La traversata, che è aperta esclusivamente al traffico non commerciale, è aperta tutti i giorni dalle 10:00 alle 16:00.[2]

La dogana venne istituita da Ulysses S. Grant nel 1872 ed è attiva dal 1928.[1] Nel 1981, la comunità aveva una popolazione di 2 abitanti, che abitavano in una roulotte dietro la dogana, e in media tre persone al giorno entravano.[3] Nel 2005, solo 93 pedoni hanno attraversato il confine nella comunità, che consisteva in soli quattro edifici: la dogana, due case e una roulotte.[1] Compresi i viaggiatori nazionali e internazionali, ogni mese meno di 500 autobus e veicoli di proprietà privata attraversano la comunità, sebbene il traffico sia aumentato dal 2006 con un maggiore servizio di furgoni internazionali.[1] Nonostante il suo scarso utilizzo, non vi è alcuna possibilità di chiudere la dogana, poiché è l'unica che si trova tra Douglas, Arizona e Columbus, Nuovo Messico, e fornisce la rotta più diretta dagli Stati Uniti alla Sierra Madre Occidentale.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f Stephanie Innes, Quiet N.M. road leads to least-used legal crossing, in Arizona Daily Star, 20 settembre 2006. URL consultato il 14 luglio 2012.
  2. ^ a b Antelope Wells POE, New Mexico Border Authority. URL consultato l'8 dicembre 2010 (archiviato il 27 novembre 2010).
  3. ^ A Big Day for Antelope Wells, N.M., Pop. 2, in The New York Times. URL consultato il 24 gennaio 2007.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Nuovo Messico: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Nuovo Messico