Apri il menu principale
Antonio Cavaleri
vescovo della Chiesa cattolica
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato9 settembre 1719 ad Agrigento
Ordinato presbitero22 dicembre 1742
Consacrato vescovo29 luglio 1764 dall'arcivescovo Francesco Testa
Deceduto11 dicembre 1792 (73 anni) ad Agrigento
 

Antonio Cavaleri, detto Antonino (Agrigento, 9 settembre 1719Agrigento, 11 dicembre 1792), è stato un vescovo cattolico italiano, 79º vescovo di Agrigento.

BiografiaModifica

Carriera ecclesiasticaModifica

Nacque ad Agrigento il 9 settembre 1719. Giovanissimo entrò nel seminario della città per studiare teologia ed in seguito si trasferì al collegio dei Santi Tommaso e Agostino. Il 22 dicembre 1742, all'età di 23 anni, fu ordinato sacerdote e successivamente fu vicario dell'arcivescovo di Palermo. Il 9 aprile 1764 fu designato vescovo ausiliare di Agrigento e vescovo titolare di Eritre. Fu ordinato ufficialmente il 29 luglio dello stesso anno dall'arcivescovo Francesco Testa, co-consacranti i vescovi Gioacchino Castelli e Giovanni Pietro Galletti. Egli stesso fu co-consacrante durante le ordinazione episcopali dei vescovi Severino Maria Castelli e Michele Scavo. Successivamente il 15 settembre 1788 fu designato vescovo di Agrigento dove morì l'11 dicembre 1792.

Genealogia episcopaleModifica

Collegamenti esterniModifica