Apri il menu principale
Beato Antonio Grassi
Блаженный Антонио Грасси.jpg
 
NascitaFermo 1592
MorteFermo 1671
Venerato daChiesa cattolica
Beatificazione30 settembre 1900
Ricorrenza13 dicembre

Antonio (al secolo Vincenzo) Grassi (Fermo, 13 novembre 1592Fermo, 13 dicembre 1671) è stato un presbitero oratoriano italiano, proclamato beato da papa Leone XIII nel 1900.

Indice

BiografiaModifica

Membro di una facoltosa famiglia, nel 1609 Vincenzo Grassi entrò nella congregazione di Fermo degli oratoriani, prendendo il nome di Antonio.

Fu ordinato sacerdote nel 1617; nel 1635 fu eletto superiore della congregazione di Fermo.

Fu un celebre confessore, un ascoltato consigliere e mediatore tra fazioni in conflitto.

CultoModifica

Fu beatificato il 30 settembre 1900 da papa Leone XIII. Il suo elogio si legge nel Martirologio romano al 13 dicembre:

«A Fermo nelle Marche, beato Antonio Grassi, sacerdote della Congregazione dell’Oratorio, uomo umile e pacifico, che con il suo esempio spinse fortemente molti confratelli all’osservanza della regola.»

La Congregazione dell'Oratorio di San Filippo Neri lo celebra il 15 dicembre.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàGND (DE141716711 · CERL cnp01226852