Antonio Manca

magistrato italiano

Antonio Manca (Macomer, 17 novembre 1886 – ...) è stato un magistrato italiano.

Biografia modifica

Nato a Macomer il 17 novembre 1886[1], divenne magistrato nel 1909 ed iniziando la sua carriera presso la Regia Procura di Cagliari. Fece parte dal 1939 al 1943 di una commissione denominata tribunale della razza. e fu componente supplente del Consiglio superiore della magistratura a partire dal 1941 e dal 1944 assumendo le funzioni di direttore generale capo dell'Ufficio superiore del personale al Ministero di grazia e giustizia[2]. Nel dopoguerra è stato procuratore generale presso la Corte di cassazione.

È stato eletto giudice della Corte costituzionale dai magistrati della Corte di cassazione il 23 giugno 1956 e ha giurato il 3 luglio 1956. È cessato dalla carica il 3 luglio 1968.[3]

Onorificenze modifica

Note modifica