Apri il menu principale
Apel·les Fenosa i Florensa (1982)

Apel·les Fenosa i Florensa (Barcellona, 16 maggio 1899Parigi, 25 marzo 1988) è stato uno scultore spagnolo e catalano.

BiografiaModifica

Iniziò i suoi studi in una scuola municipale di Barcellona e lavorò nello studio di Enrique Casanovas.

Desiderando superare le idee del modernismo, nel 1917 fondò, insieme ad altri artisti come Joan Rebull, Josep Granyer e Josep Viladomat, il gruppo Els Evolucionistes.

Nel 1921 si stabilì a Parigi dove prese contatto con i gruppi dell'avanguardia e con Pablo Picasso. Da allora iniziò ad esporre sia a Parigi che a Barcellona e, nel 1936, partecipò alla Biennale di Venezia. A causa della guerra civile spagnola, si stabilì definitivamente a Parigi.

Nel 1981 su incarico dell'UNESCO, realizzò la scultura L'Olivier e nel 1982 gli venne concessa la Medalla d'Or de la Generalitat de Catalunya seguita, l'anno successivo, dalla Légion d'honneur concessa dal governo francese.

Dal 1982 il Premio Joan Crexells per la narrativa consiste in una scultura raffigurante la dea Atena, opera di Fenosa.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

 
El buen tiempo persiguiendo a la tempestad. Scultura di Apel·les Fenosa a Barcellona


Controllo di autoritàVIAF (EN118286903 · ISNI (EN0000 0000 8414 620X · LCCN (ENn82080277 · GND (DE11932346X · BNF (FRcb11902527r (data) · ULAN (EN500036116