Apri il menu principale

Gli apparecchi elettrici sono dei componenti che per loro natura costruttiva utilizzano o comunque hanno a che fare con la corrente elettrica. Possono essere utilizzatori finali (forno elettrico, fohn, lampadina, motore, ecc.) ma possono essere anche degli organi che servono per gestire, comandare, limitare, proteggere, controllare, misurare.

Gli interruttori e i sezionatori per esempio sono organi di manovra che fanno parte della famiglia degli apparecchi elettrici ma di fatto non utilizzano la corrente elettrica ma la gesticono. Se non esistessero gli organi di manovra di fatto non si potrebbe utilizzare la corrente elettrica.

Gli apparecchi elettrici a loro volta possono essere composti da vari componenti e possono essere dai più semplici ai più complessi. C'è da fare una distinzione con la macchina che è un complesso di apparecchi meccanici ed elettrici il quale segue anche una sua direttiva europea specifica (direttiva Macchine). Tale direttiva serve a costruire macchine in sicurezza.

Gli interruttori di fatto sono "macchine" ma rientrano nella famiglia degli apparecchi elettrici. La macchina è un insieme di componenti in cui ci possono essere apparecchi elettrici ma non è vero il contrario.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Fisica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fisica