Arapaimidae

famiglia di pesci
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Arapaimidi
Arapaima-full.jpg
Arapaima gigas
Heterotis niloticus MHNT ICHT 1995 69.jpg
Heterotis niloticus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Osteoglossiformes
Sottordine Osteoglossoidei
Famiglia Arapaimidae
Bonaparte, 1846
Generi[1]

Gli Arapaimidae sono una famiglia di pesci d'acqua dolce osteoglossiformi, noti anche come pesci dalle lingue ossee. Questa famiglia comprende gli arapaima dei bacini dell'Amazzonia e di Essequibo, in Sud America, e gli arowana africani dall'Africa.[1] Questa famiglia è a volte considerata parte della famiglia degli arowana, Osteoglossidae.

Uno studio genetico mostra che gli Arapaimidae (arapaima e arowana africani) si sono discostati dagli Osteoglossidae circa 220 milioni di anni fa, durante il Triassico superiore. All'interno di Osteoglossidae, la stirpe che porta al sudamericano arowana Osteoglossum sudamericani si è discostato circa 170 milioni di anni fa, durante il Giurassico medio. Gli arowana asiatici e australiani del genere Scleropages si separarono circa 140 milioni di anni fa, durante il Cretaceo inferiore.[2][3]

Distribuzione e habitatModifica

Le specie del genere Arapaima sono originarie del Sud America mentre Heterotis niloticus è diffuso in Africa.

TassonomiaModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Arapaimidae, su FishBase.
  2. ^ Yoshinori Kumazawa, The reason the freshwater fish arowana live across the sea, in Quarterly Journal Biohistory, Winter, 2003. URL consultato il 19 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 5 febbraio 2012).
  3. ^ FishBase: scheda di Arapaimidae, su fishbase.org. URL consultato il 17 febbraio 2014.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci