Argisto Giuffredi

poeta italiano

Argisto Giuffredi (Palermo, 15351593) è stato un poeta italiano.

Notaio, ebbe una vita densa di processi e liti giudiziari, cosicché nel 1593 fu imprigionato nella fortezza di Castellammare, dove morì in una tragica esplosione insieme al poeta Antonio Veneziano.

La sua opera più importante è Avvertimenti cristiani (1585).

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Argisto Giuffredi, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana. URL consultato il 25-8-2013.
Controllo di autoritàVIAF (EN18419770 · ISNI (EN0000 0000 6131 0687 · LCCN (ENno2007061537 · GND (DE133663787 · BNF (FRcb15556314q (data) · BAV (EN495/121421 · CERL cnp01394694 · WorldCat Identities (ENlccn-no2007061537