Associazione internazionale dei critici d'arte

L’Associazione Internazionale dei Critici d'Arte (Association Internationale des Critiques d’Art, AICA) è stata fondata nel 1950 con la finalità di rivitalizzare la critica d'arte e la libertà di espressione, che a causa delle varie forme di Fascismo nel corso della II Guerra Mondiale vennero messi a repentaglio a livello globale. Affiliata ad UNESCO AICA è stata ammessa al rango di ONG nel 1951.

I principali obiettivi di AICA sono:

  • promuovere la discipline di critica nel campo delle arti visive
  • assicurare una metodologia scientifica ed etica
  • proteggere l'interesse etico e professionale tutelando in egual modo i diritti di tutti i critici d'arte
  • assicurare scambi e interazioni stabili tra i membri a livello internazionale attraverso incontri regolari
  • facilitare e incrementare la circolazione dell'informazione e degli scambi nel campo delle arti visive
  • contribuire alla conoscenza reciproca e ad una maggiore interazione e comprensione tra culture differenti
  • attivare collaborazioni e supportare Paesi in via di sviluppo

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN153103478 · ISNI (EN0000 0001 2359 1067 · LCCN (ENn50057330 · BNF (FRcb119867090 (data) · WorldCat Identities (ENn50-057330
  Portale Arte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di arte