Apri il menu principale
Attentato in Costa d'Avorio del 2016
Grand-Bassam-Plage.jpg
TipoSparatoria
Data13 marzo 2016
LuogoGrand-Bassam
StatoCosta d'Avorio Costa d'Avorio
Coordinate5°12′N 3°44′W / 5.2°N 3.733333°W5.2; -3.733333Coordinate: 5°12′N 3°44′W / 5.2°N 3.733333°W5.2; -3.733333
Obiettivocivili
ResponsabiliAl-Qaida nel Maghreb islamico e al-Murabitun
Conseguenze
Morti16 civili e 3 militari (+3 terroristi)[1]
Feriti33

Il 13 marzo 2016, tre uomini armati[2] hanno attaccato un hotel a Grand-Bassam, in Costa d'Avorio, uccidendo 16 civili e 3 soldati delle forze speciali.[3] Al momento dell'attacco, nell'hotel Etoile du Sud erano presenti numerosi stranieri. Gli aggressori sono stati descritti come africani, armati di Kalashnikov e vestiti con abiti casual e passamontagna.[4] Una sparatoria si è verificata quando i terroristi hanno raggiunto La Paillote Hotel. I residenti locali e i turisti sono stati evacuati dal personale dell'esercito dalla spiaggia e dall'hotel.[5]

Al-Qaida nel Maghreb islamico (AQIM) e Al-Murabitun hanno rivendicato l'attacco. Il 17 marzo, AQIM ha pubblicato i nomi degli attentatori: Hamza al-Fulani e Abu Adam al-Ansari di al-Murabitun e Abderrahmane al-Fulani.[6]

Vittime per nazionalità
Nazionalità Morti
Costa d'Avorio Costa d'Avorio[1] 10
Francia Francia[1] 4
Libano Libano[1][7] 2
Nigeria Nigeria[1] 1
Germania Germania[1] 1
Macedonia del Nord Repubblica di Macedonia[1][8] 1
Totale 19

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica