Babbit

romanzo scritto da Sinclair Lewis
Babbit
Titolo originaleBabbitt
Babbit cover (scan).jpg
AutoreSinclair Lewis
1ª ed. originale1922
GenereRomanzo
Lingua originaleinglese

Babbit (Babbitt)[1] è un romanzo di Sinclair Lewis del 1922. Ha avuto un notevole successo di pubblico e di critica.[senza fonte]

TramaModifica

La narrazione delinea il ritratto dello statunitense di mezza età con le classiche caratteristiche da americano medio. Il personaggio, agente immobiliare, imbevuto di mediocrità borghese, un po' alla volta inizia a uscire dalla monotona vita che conduce, fatta di umori mutevoli, di conformismo e di noia, di inutili tentativi di evasione, una vita tutta al servizio degli affari e dell'efficienza, tutta chiesa presbiteriana e famiglia, per avere strane avventure.

Edizioni italianeModifica

  • Sinclair Lewis, Babbit, traduzione di Liliana Scalero, Milano, Modernissima, 1930.
  • Sinclair Lewis, Babbit, in Salvatore Rosati (a cura di), Le opere, traduzione di Liliana Scalero, Torino, UTET, 1971.
  • Sinclair Lewis, Babbitt, traduzione di Barbara Buoniventi, Corbaccio, 1993, ISBN 8879720333.
  • Sinclair Lewis, Babbitt, traduzione di Barbara Buoniventi, Milano, TEA, 1997, ISBN 887818005X.
  • Sinclair Lewis, Babbitt, traduzione di Livio Crescenzi, Fidenza, Mattioli 1885, 2018, ISBN 9788862616591.

NoteModifica

  1. ^ Catalogo SBN, su sbn.it. URL consultato l'11 novembre 2011.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN206861413 · GND (DE4387198-7 · BNF (FRcb14490863c (data)
  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura