Baldraccani

La famiglia Baldraccani fu un'importante famiglia forlivese, politicamente ghibellina, che si segnalò soprattutto nei secoli dal XV al XVII. Protesse anche le arti, tanto che, siccome il suo stemma compare nel dipinto di un pittore per noi anonimo, Federico Zeri ha coniato, per dargli un'identità, il nome di Maestro dei Baldraccani.

Nel 1506, il Papa Giulio II, passando solennemente per Forlì, volle che fosse riconfermata la pace tra i partiti ghibellino e guelfo: anche i Baldraccani vennero invitati, tra i rappresentanti della parte filoimperiale.

Esponenti principaliModifica

BibliografiaModifica

  • P. Bonoli, Storia di Forlì, vol. II, Luigi Bordandini, Forlì 1826.

Collegamenti esterniModifica