Barrister

Un barrister è un avvocato e magistrato di alto livello, tipica dei sistemi giuridici basati sul common law, come quello britannico, australiano, sud africano e sud asiatico, mentre nel sistema statunitense questa figura oggi non è presente.

Immagine di un barrister inglese

Caratteristiche e StudiModifica

Egli rappresenta il cliente di fronte alle corti superiori (higher courts); si dedica inoltre spesso ad un'attività di consulenza, alla preparazione di pareri legali, alla redazione di testamenti, di contratti di compravendita di beni immobili o di trust particolarmente complicati. Si distinguono dai solicitors, che invece curano i rapporti coi clienti.

Per essere un Barrister, occorre avere una laurea in legge e completare il Bar Professional Training Course.

Accade spesso che il solicitor sottoponga al parere del barrister un problema particolarmente delicato; i barrister si specializzano infatti su particolari materie, nelle quali hanno una approfondita conoscenza.

Queen's CounselModifica

  Lo stesso argomento in dettaglio: Queen's Counsel.

Il Queen's Counsel (Consiglio della Regina), chiamato King's Counsel (Consiglio del Re) quando a regnare è un uomo, è costituito da una élite di barristers. Questo status è concesso tramite littera patente dal sovrano. Poiché i membri del Consiglio tradizionalmente indossano indumenti di seta, il fatto di acquisire questo status viene familiarmente indicato come "prendere la seta" (taking silk). Un giurista deve lavorare almeno per dieci anni come barrister, e dimostrare di essere eccellente, per potere ambire a questo titolo.

Set of ChamberModifica

Le Set of Chamber sono gruppi composti solitamente da dieci/quindici barrister. Tali gruppi hanno la loro sede a Londra, negli Inns of Court. A capo di ogni gruppo vi è il clerk, i cui compiti sono quelli di tenere i contatti tra i solicitor ed i barrister della sua chamber, e di determinare l'onorario dei barrister della sua chamber.

La formazione dei barristerModifica

I requisiti per essere un barrister sono:

  • essere in possesso di un titolo universitario;
  • essere un membro dell'Inn of court
  • la frequentazione di BPTC presso una School of Law della durata di un anno;
  • un anno di attività come pupil presso uno o più barrister;
  • dopo il conseguimento dell'esame finale, il candidato viene nominato barrister (call to the bar).

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàGND (DE4485043-8