Apri il menu principale
Bastione San Giorgio
Bastione San Giorgio.JPG
Localizzazione
Stato attualeItalia
CittàPisa
Coordinate43°42′55.39″N 10°23′16.75″E / 43.715387°N 10.387986°E43.715387; 10.387986Coordinate: 43°42′55.39″N 10°23′16.75″E / 43.715387°N 10.387986°E43.715387; 10.387986
Informazioni generali
Inizio costruzioneXV secolo
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il bastione San Giorgio è una fortificazione delle mura di Pisa.

Il bastione, costruito alla fine del XV secolo intorno alla Torre del Canto del XIII secolo dall'ingegnere Corrado Tarlantino, fu un disperato tentativo di rinforzare ulteriormente la struttura, a causa dell'assedio da parte di Firenze che Pisa stava subendo in quegli anni. Il bastione presenta nel lato di via Bonanno una porta con ponte levatoio e bocche di cannone. La fretta nella realizzazione dell'opera causò un cedimento del terreno con conseguente inclinazione della struttura.[1]

La torre del Canto, insieme alla torre di Sant'Agnese, la torre Ghibellina e la torre Guelfa, delimitavano l'antica area della Terzanaia (oggi in gran parte scomparsa e nota come Cittadella), dove venivano costruite e riparate le galee repubblicane.

NoteModifica

  1. ^ Bastione San Giorgio, su stilepisano.it. URL consultato l'8 giugno 2010 (archiviato dall'url originale il 25 maggio 2015).