Bastione San Giorgio

struttura militare di Pisa
Bastione San Giorgio
Mura di Pisa
Bastione San Giorgio.JPG
StatoItalia Italia
RegioneToscana Toscana
CittàPisa
Coordinate43°42′55.39″N 10°23′16.75″E / 43.715387°N 10.387986°E43.715387; 10.387986Coordinate: 43°42′55.39″N 10°23′16.75″E / 43.715387°N 10.387986°E43.715387; 10.387986
Informazioni generali
Inizio costruzioneXV secolo
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il bastione San Giorgio è una fortificazione delle mura di Pisa.

Storie e descrizioneModifica

Il bastione, costruito alla fine del XV secolo intorno alla Torre del Canto del XIII secolo dall'ingegnere Corrado Tarlantino, fu un disperato tentativo di rinforzare ulteriormente la struttura, a causa dell'assedio da parte di Firenze che Pisa stava subendo in quegli anni. Il bastione presenta nel lato di via Bonanno una porta con ponte levatoio e bocche di cannone. La fretta nella realizzazione dell'opera causò un cedimento del terreno con conseguente inclinazione della struttura.[1]

La torre del Canto, insieme alla torre di Sant'Agnese, la torre Ghibellina e la torre Guelfa, delimitavano l'antica area della Terzanaia (oggi in gran parte scomparsa e nota come Cittadella), dove venivano costruite e riparate le galee repubblicane.

NoteModifica

  1. ^ Bastione San Giorgio, su stilepisano.it. URL consultato l'8 giugno 2010 (archiviato dall'url originale il 25 maggio 2015).