Battaglia di Guinegatte (1479)

Battaglia della guerra di successione borgognona vinta da Massimiliano I
Battaglia di Guinegatte
parte della guerra di successione borgognona
Data7 agosto 1479
LuogoEnguinegatte
Esitovittoria imperial-borgognona
Schieramenti
Comandanti
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia di Guinegatte fu una battaglia combattuta il 7 agosto 1479 tra l'esercito congiunto di Sacro Romano Impero e Ducato di Borgogna, guidato dall'arciduca Massimiliano d'Asburgo, e l'esercito francese guidato da Philippe de Crèvecœur d'Esquerdes, durante la guerra di successione borgognona. La vittoria dell'arciduca, che sarebbe di lì a poco divenuto Re dei Romani e poi Imperatore del Sacro Romano Impero, segnò la fine del tentativo di Luigi XI di impossessarsi dei domini ereditari della Casa di Borgogna.

Dal punto di vista militare, la battaglia è notevole per essere stata la prima combattuta da formazioni inquadrate in battaglioni quadrati di picchieri addestrati all'uso svizzero, ma senza l'impiego di mercenari svizzeri.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàGND (DE4393663-5