Battaglia di Pteria

Battaglia di Pteria
Dataottobre 547 a.C.
LuogoPteria, Cappadocia
EsitoInconcludente. Vittoria strategica persiana.
Schieramenti
Comandanti
Effettivi
20.000 uominiSconosciuto
Perdite
PesantiPesanti
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

Nella battaglia di Pteria (greco antico: Πτερία) nel 547 a.C., i persiani di Ciro il Grande combatterono una battaglia senza esito contro i Lidi di Creso, costringendo però Creso a ritirarsi ad ovest del suo regno.

BattagliaModifica

Creso condusse oltre l'Halys il suo esercito, penetrando nella provincia della Cappadocia, saccheggiando l'intera regione. Ciro, avvertito del movimento nemico, avanzò per fermare l'invasione Lidia avvenuta nell'autunno del 547 a.C.. La battaglia d'inverno, avvenuta nei pressi della cittadella di Pteria (una roccaforte persiana sita presso il fiume Halys - l'odierno Kizil Irmak che segnava il confine della Media con la Lidia), nel settembre del 547 a.C.. La battaglia ebbe un esito incerto per entrambe le parti, ma la ritirata successiva dell'esercito di Creso potrebbe essere considerata come una vittoria strategica per i persiani.[1] In seguito al combattimento, infatti, Creso preferì ritirarsi verso la città di Sardi, capitale della Lidia, per raccogliere le sue forze, mentre il Re dei Re non diede tuttavia tregua al nemico, vincendo nella battaglia di Thymbra. Negli ultimi decenni la storiografia tradizionale di questo periodo, basata quasi esclusivamente sul fantasioso Erodoto, è stata sottoposta a critiche e revisioni, basate su una rilettura più accurata delle fonti Neobabilonesi. Questi studi tendono a posporre di alcuni anni la conquista della Lidia (546 a.C.) e ad attribuire al 547 a. C. la conquista di Urartu, un regno nel nord dell'Anatolia, probabilmente vassallo dei Medi.

NoteModifica

  1. ^ Davis, Paul

BibliografiaModifica

  • AA.VV., Enciclopedia militare, Il Popolo d'Italia, Milano, 1929
  • DAVIS P. K., Le cento battaglie che hanno cambiato la storia, Roma, 2003
  Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra