Battista de Luco

mercante italiano

Battista de Luco (Genova, XV secolo1476) è stato un mercante italiano, autore di un importante cartularium.

BiografiaModifica

Battista de Luco, nato e formatosi a Genova, appartenne al ceto mercantile della città ligure. Fu attivo come mercante nella seconda metà del XV secolo e morì nell'anno 1476 [1]. Attraverso le fonti coeve sappiamo che Battista de Luco fu in contatto con alcuni dei membri delle più importanti famiglie genovesi politiche e mercantili dell'epoca, come i Grimaldi, i Centurioni e gli Adorni.

Il genovese Battista de Luco per le sue intense attività commerciali fece frequenti viaggi che lo portarono in Provenza, nei paesi del Nordafrica e in Asia Minore [2]. Fu autore di un importante Cartularium scritto tra il 1472 e il 1476, anno che si ritiene della sua morte. Il cartularium del de Luco ci fornisce un importante affresco del mondo mercantile del XV secolo, non solo genovese.

NoteModifica

  1. ^ AA.VV, Nuova rivista storica, 1982, Volume 66, p. 683
  2. ^ Ibidem

BibliografiaModifica

  • AA.VV, Oriente e Occidente tra Medioevo ed età moderna: studi in onore di Geo Pistarino, G. Brigati 1997, Volume 2
  • Laura Balletto, Battista de Luco mercante genovese del secolo XV e il suo cartulario, Genova 1979, pp. xlii, 304, tavv.9 (in Collana storica di fonti e studi diretta da Geo Pistarino, 29)

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie