Apri il menu principale

Beast and the Harlot

singolo degli Avenged Sevenfold del 2006
Beast and the Harlot
ArtistaAvenged Sevenfold
Tipo albumSingolo
Pubblicazione27 febbraio 2006
Durata5:40 (versione album)
4:06 (versione radiofonica)
Album di provenienzaCity of Evil
GenereAlternative metal
EtichettaWarner Bros.
ProduttoreMudrok, Avenged Sevenfold
FormatiCD, 7", DVD, download digitale
Avenged Sevenfold - cronologia
Singolo precedente
(2005)
Singolo successivo
(2006)

Beast and the Harlot è un singolo del gruppo musicale statunitense Avenged Sevenfold, pubblicato il 27 febbraio 2006 come secondo estratto dal terzo album in studio City of Evil.

DescrizioneModifica

Traccia d'apertura di City of Evil, Beast and the Harlot è il primo brano registrato con un stile vocale differente di M. Shadows, che evita la voce non pulita, nonché il caratterizzato da sonorità prettamente hard rock rispetto alle produzioni precedenti, caratterizzate perlopiù da sonorità metalcore.

Il testo parla della caduta di Babilonia, in particolare dal capitolo 17 dell'Apocalisse di Giovanni, da cui sono presi molti versi.[1] La "Harlot" della canzone è Babilonia la Grande, a cui fa riferimento il verso "Fallen now is Babylon the great". Nel DVD All Excess, Tony Petrossian, direttore del video, afferma che i versi della canzone, scritti da M. Shadows, comparano Babilonia a Hollywood, mostrando molti clichés di Hollywood come i giovani, innocenti ragazzi essere corrotti e perdere le proprie anime. Nel video, la "Harlot" è interpretata dall'attrice Elizabeth Melendez.

Il riff principale è stato votato come "14th greatest riff ever" dalla rivista Total Guitar nel marzo 2007.[2][3][4][5] Total Guitar scrisse:

«Il riff principale di Beast and the Harlot è un gran pezzo in dropped-D, con Zacky e Synyster che, saggiamente, pongono la seconda parte del riff contro il ritmo, per creare una sensazione di sincopato aggressivo, evitando, nuovamente, i soliti clichés del metal.»

La canzone appare nella colonna sonora dei videogiochi Burnout Revenge, Guitar Hero II e Guitar Hero: Greatest Hits. La versione di Guitar Hero II è una cover, mentre in Greatest Hits è presente la versione originale.

La copertina è stata creata da un amico della band, Cam Rackam.

TracceModifica

CD promozionale (Regno Unito)
  1. Beast and the Harlot (Edit) – 4:05
  2. Beast and the Harlot – 5:40
CD singolo (Regno Unito), 7" (Regno Unito), download digitale[6]
  1. Beast and the Harlot (Edit) – 4:05
  2. Burn It Down (Live) – 5:44
DVD (Regno Unito)
  1. Beast and the Harlot (Audio)
  2. Beast and the Harlot (Video)
  3. Bat Country (Video)

FormazioneModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di heavy metal