Bedemon

gruppo musicale statunitense
Bedemon
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
GenereHeavy metal[1]
Proto doom[2][3]
Periodo di attività musicale1973 – 1986
2002 – in attività
Album pubblicati2
Studio1
Raccolte1
Sito ufficiale

I Bedemon sono un gruppo musicale heavy metal statunitense, formatosi a San Miguel negli anni settanta. Fondata dagli stessi membri dei Pentagram, la band piantò le radici della successiva fase musicale del gruppo e nel 2002 è tornata nuovamente in attività dopo un iniziale scioglimento.

StoriaModifica

I Bedemon nacquero originariamente negli anni settanta (1973 circa), come side project dei Pentagram. Erano costituiti da Randy Palmer, Bobby Liebling, Geof O'Keefe e l'amico di Randy, Mike Matthews.[4][5] Il nome venne scelto come portmanteau di due nomi precedentemente proposti "demon" e "Behemoth".[4]

Il primo demo prodotto comprendeva le tracce Child of Darkness, Serpent Venom e Frozen Fear. Entusiasti di queste registrazioni, i Bedemon produssero altri brani (avevano ormai materiale a disposizione per più di un album), tra i quali Starlady e Touch the Sky, successivamente adottate dai Pentagram, dopo l'ingresso di Randy in questi ultimi.[4][5]

Scioltisi nel 1986, si riunirono nel 2002 su richiesta del giornalista e musicista Perry Grayson.[senza fonte] Nel 2006 pubblicarono la raccolta Child of Darkness: From the Original Master Tapes e, nel 2012, l'album Symphony of Shadows, registrato tra il 2002 e il 2009.[1][6]

Formazione[7]Modifica

Ex componentiModifica

  • Bobby Liebling - voce
  • Greg Mayne - basso
  • Norman Lawson - chitarra

DiscografiaModifica

Album in studioModifica

RaccolteModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Bedemon, su AllMusic, All Media Network.
  2. ^ Doom Metal / Stoner / Sludge - Le origini e le prime manifestazioni: proto-doom, su metal.it. URL consultato il 21 dicembre 2012.
  3. ^ Band proto doom su doom-metal.com
  4. ^ a b c (EN) History of Bedemon, su bedemon.com. URL consultato il 22 dicembre 2012.
  5. ^ a b (EN) Bedemon, su musicmight.com (archiviato dall'url originale il 3 novembre 2013).
  6. ^ (EN) Bedemon, su metal-archives.com, Encyclopaedia Metallum.
  7. ^ (EN) Chronology of Doom, su bedemon.com. URL consultato il 22 dicembre 2012.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Heavy metal